Fulvio Baldoino

Alcune note su “Il canneto rispunta i suoi cimelli” di Eugenio Montale

Il canneto rispunta i suoi cimelli nella serenità che non si ragna: l'orto assetato sporge irti ramelli oltre i chiusi ...
Leggi Tutto

Alcune note su “Gloria del disteso mezzogiorno” di Eugenio Montale

Gloria del disteso mezzogiorno quand'ombra non rendono gli alberi, e più e più si mostrano d'attorno per troppa luce, le ...
Leggi Tutto

Alcune note su “Portami il girasole…” di Eugenio Montale

Portami il girasole ch'io lo trapianti nel mio terreno bruciato dal salino, e mostri tutto il giorno agli azzurri specchianti ...
Leggi Tutto
/ Cultura, Fulvio Baldoino

Alcune note su “Meriggiare pallido e assorto” di Eugenio Montale

Meriggiare pallido e assorto presso un rovente muro d'orto, ascoltare tra i pruni e gli sterpi schiocchi di merli, frusci ...
Leggi Tutto
/ Con commenti, Fulvio Baldoino

Perché il titolo “Ossi di seppia”?

Montale non diede mai una spiegazione esaustiva sul titolo della sua più celebre raccolta poetica. Perché proprio "Ossi di seppia"? ...
Leggi Tutto

La figura del “passante” negli ossi brevi degli “Ossi di seppia” di Eugenio Montale.

Non più di alcuni cenni che mostrano come la figura del "passante", nelle evenienze in cui compare nei cosiddetti "ossi ...
Leggi Tutto
/ Cultura, Fulvio Baldoino

Alcune note su “Cigola la carrucola del pozzo” di Eugenio Montale

Cigola la carrucola del pozzo, l'acqua sale alla luce e vi si fonde. Trema un ricordo nel ricolmo secchio, nel ...
Leggi Tutto
/ Cultura, Fulvio Baldoino

Alcune note su “Là fuoresce il Tritone” di Eugenio Montale

Portovenere Là fuoresce il Tritone dai flutti che lambiscono le soglie d'un cristiano tempio, ed ogni ora prossima è antica ...
Leggi Tutto
/ Cultura, Fulvio Baldoino

Alcune note su “Epigramma” di Eugenio Montale

Sbarbaro, estroso fanciullo, piega versicolori carte e ne trae navicelle che affida alla fanghiglia mobile d'un rigagno; vedile andarsene fuori ...
Leggi Tutto
/ Cultura, Fulvio Baldoino

Alcune note su “So l’ora in cui la faccia più impassibile” di Eugenio Montale

So l'ora in cui la faccia più impassibile è traversata da una cruda smorfia: s'è svelata per poco una pena ...
Leggi Tutto
/ Cultura, Fulvio Baldoino

Mia vita, a te non chiedo

Mia vita, a te non chiedo lineamenti fissi, volti plausibili o possessi. Nel tuo giro inquieto ormai lo stesso sapore ...
Leggi Tutto

Alcune note su “La farandola dei fanciulli sul greto” di Eugenio Montale

La farandola dei fanciulli sul greto era la vita che scoppia dall'arsura. Cresceva tra rare canne e uno sterpeto il ...
Leggi Tutto
/ Cultura, Fulvio Baldoino

Note su “Felicità raggiunta, si cammina” di Eugenio Montale

Felicità raggiunta, si cammina per te su fil di lama. Agli occhi sei barlume che vacilla, al piede, teso ghiaccio ...
Leggi Tutto
/ Cultura, Fulvio Baldoino

Alcune note su “Spesso il male di vivere ho incontrato” di Eugenio Montale

Spesso il male di vivere ho incontrato: era il rivo strozzato che gorgoglia, era l'incartocciarsi della foglia riarsa, era il ...
Leggi Tutto
/ Cultura, Fulvio Baldoino

Alcune note su “Forse un mattino andando in un’aria di vetro” di Eugenio Montale

Forse un mattino andando in un'aria di vetro, arida, rivolgendomi, vedrò compirsi il miracolo: il nulla alle mie spalle, il ...
Leggi Tutto
/ Cultura, Fulvio Baldoino

Sinossi del Lunedì dell’Ottava di Pasqua

N. B. - In questo breve articolo si considera primo Vangelo quello secondo Marco, in quanto la stragrande maggioranza degli ...
Leggi Tutto
/ Filosofia, Fulvio Baldoino

Matapan (séguito) e gli strani casi occorsi alla nave “Gradisca”

In una sorta di continuazione del discorso brevemente svolto nel mio articolo precedente, si vuole questa volta porre attenzione a ...
Leggi Tutto
/ Con commenti, Fulvio Baldoino, Storia

Nell’anniversario di Matapan

10 agosto 1952. Spiaggia di Villasimius, presso Cagliari. Una bottiglia rotola avanti e indietro sul bagnasciuga seguendo la spinta e ...
Leggi Tutto

Anagramma di guerra

<< "Guerra è sempre", rispose memorabilmente Mordo Nahum >>. Una sentenza che è la smentita di un'illusione. Mordo Nahum, il ...
Leggi Tutto
/ Cultura, Fulvio Baldoino

Colpa e tempo

Dall'ultimo libro del filosofo Giorgio Girard, "Filosofia salvavita", sono parecchi i suggerimenti che si possono trarre per porsi di fronte ...
Leggi Tutto
/ Filosofia, Fulvio Baldoino
Loading...