Tag Archives: IN QUESTO NUMERO

ZTL e DEGRADO

  Quando, nel lontano 1971, militavo a Milano in Italia Nostra e facevo volantinaggio in un piccolo gruppo ecologista, apparve su Il Manifesto un articolo di Umberto Eco che, riferendosi a noi, titolava: “L’ecologia? Là in fondo a destra”. Oggi, a più di mezzo secolo

Una considerazione riguardo l’Inferno

  Quante volte si nomina l’Inferno nella Bibbia? Neanche una. Quante i preti nelle loro omelie? Un’infinità. Detto questo, sappiamo che nella struttura e nel contesto del cristianesimo esso è largamente presente. Anzi, lo si potrebbe ritenere basilare, nel senso che se si dovesse dare

La natura non è una ricca cuccagna da depredare

Tra tutti gli esseri viventi che hanno sviluppato “intelligenza adattativa” per vivere mutando e adattandosi alla natura, noi umani siamo i più malaticci e perdenti. Usiamo la nostra smisurata “intelligenza creativa” alla rovescia: da disadattati. Cambiamo persino la forma del pianeta per adattarlo a noi,

Pronto Elly sono Giorgia

I  vertici della Rai nominati dalla Meloni censurano il genocidio a Gaza e intanto la stessa Meloni si accorda con la Schlein per chiedere il cessate il fuoco. Tutto questo è magnifico. I vertici della Rai nominati dalla Meloni censurano il genocidio a Gaza e

La grande Liguria

Genova, città di mare dalla storia gloriosa. Si erge sulle colline liguri, ha il carattere forte della terra di mare: è Genova, capoluogo della Liguria. I Liguri erano durissimi combattenti, crudeli e feroci, navigatori intrepidi e audaci. Strabone scrisse pure che i Liguri erano uomini