Category Archives: Società

Lo sfruttamento dei poveri e la crescita

Per consumare sempre di più sfruttiamo la forza lavoro e le risorse del mondo povero. E questo per soddisfare bisogni superflui mentre loro non riescono a soddisfare quelli essenziali. E guai se poi ce li troviamo sull’uscio di casa. Assurde ipocrisie. Il mondo povero è

Il coraggio di Bogotà

Il 28 maggio scorso, la Càmara de Representantes della Colombia, a larga maggioranza ( 93 voti a favore e 2 contrari ) ha stabilito che dal 2027 le corride dei tori e le attività collegate saranno vietate. La decisione non è applicabile da subito perché

La droga, il neoliberismo e un nuovo equilibrio

Nonostante non siamo mai stati così istruiti, curati, comodi e ricchi, la droga non è mai stata così diffusa. A drogarsi non sono solo gli straccioni, ma anche quelli in doppiopetto. Droghe per ogni tasca e per ogni casta. Polverine, pastiglie, bottiglie ma anche persone

Una parola, una [Il Flessibile]

Tra i valori primari che occorre apprendere in una vita ci sono il valore di una parola ed il suo peso. Il valore della parola si impara ascoltando. Con l’ascolto si accumulano non solamente l’informazione ma anche l’insieme di significati che l’informazione porta con sé.

Fede e scienza [Il Flessibile]

Mi chiedo come si riesca oggi a pregare. Ci provo, da credente praticante intermittente ci provo. Ciò ad occhi esterni mette in discussione la fede, lo so. Non ai miei. Meglio, mette in discussione la fede altrui. Non la mia. Fede e scienza rappresentano un

La nostra Firenze e le finestre rotte.

Chi  è diversamente giovane ricorda la città degli anni 60, il salotto buono, come veniva chiamato. La nostalgia è forte e attanaglia, ma dobbiamo prendere atto che la realtà cambia. Il cambiamento è nell’ordine delle cose e non sempre è positivo. Ma quando è iniziata

Falsi problemi, polemiche speciose e finte contestazioni

e la paura dell’uomo nero che rompe le uova nel paniere “Lei condivide o no le parole di Vannacci sugli omosessuali?” chiede con piglio inquisitorio la bionda conduttrice della trasmissione crepuscolare di rete 4  alla malcapitata leghista, che indugia a rispondere mentre si sforza  di

Le seconde generazioni in Italia in cerca di rappresentanza

Politica, cultura, lingua e consumi si muovono a velocità differenti per realizzare la piena inclusione in un contesto sociale, ovviamente, sempre più multietnico. C’era una volta un disegno di legge in materia di cittadinanza che interessava tutti i ragazzi e le ragazze nate sul suolo