Ricetta: Pane arabo o pita Stampa
Scritto da LORENZA GIUDICE   

PANE ARABO o PITA dedicato alla GRECIA

Dal blog anchesenza di Lorenza Giudice

• DOSE: per circa 12 panini da 100 gr

• INGREDIENTI: Farina Z 1 Kg, Lievito di birra 15 gr oppure secco 7 gr, Acqua gassata 550 ml, Sale 10 gr, (olio 2 cucchiai ma non ci vorrebbe).

• STRUMENTI: ciotola, planetaria, mattarello, spianatoia, forno.

• COTTURA: forno 250° per 6 minuti

• DIFFICOLTÁ: media

PREPARAZIONE:

Preparare gli ingredienti, è sempre consigliabile

Sciogliere il lievito nell’acqua gassata tiepida

Setacciare la farina mettendola a girare preventivamente nella planetaria

Aggiungere tutti gli altri ingredienti ricordando di mettere il sale all’ultimo

Lavorare bene l’impasto che diventi setoso

Lasciare riposare il composto coperto, per 30 minuti

Formare delle palline grandi come il palmo e lasciare riposare nuovamente

Stendere con il mattarello formando dei dischi, spessore 5 mm

Infornare per 6 minuti

CONSIGLI:

Per non avere panini troppo bianchi aggiungere malto o miele all’impasto

La diversità tra la pita e il panino arabo?  Molti ritengono sia la stessa ricetta, ma non è così. Cambia la quantità di lievito usato e l’olio, ARABO meno lievito (solo 3 gr) e PITA più olio (30 gr)

Ricordate di tenere sempre da parte un pochino di acqua della dose, aiuta a sciogliere il sale, sarà più semplice l’assorbimento

#anchesenza glutine? Utilizzate farina di grano saraceno 300 gr, farina di riso 250 gr, farina di mais 200 gr, fecola di patate 150 gr, farina di soya 100 gr, oppure un mix pronto, #anchesenza pensare.

CURIOSITÁ:

Se aggiungete una T alla PITA diventa un lievitato CALABRESE

 

 

 VISITATE IL SITO E IL BLOG DI LORENZA GIUDICE

  Con Lorenza puoi

SPERIMENTARE una cucina innovativa

FERMARE le emozioni di un istante

RIPOSARE in dimore esclusive

VIAGGIARE tra i sensi e la storia

RIVIVERE i tuoi momenti più belli

DARE nuova vita a un progetto nel cassetto

  

Tutto questo anchesenza

http://www.anchesenza.com/

http://www.anchesenza.com/blog/

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information