Albenga, inaugurato il nuovo bike park Stampa
Scritto da SELENA BORGNA   

 Albenga, inaugurato il nuovo bike park

 E’ stato inaugurato, alla presenza delle autorità cittadine e del presidente del Rotary di Albenga, il nuovo bike park sito dietro l’ex cinema Astor che permetterà ai ragazzi di praticare la mountain bike in tutta sicurezza.

 


 

“Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo parco, in particolare il Rotary”, ha dichiarato il vicesindaco ed assessore allo sport Riccardo Tomatis, “e questa inaugurazione è il frutto di un percorso lungo e difficile e le vittorie difficili si ricordano meglio. Ringrazio l’attuale presidente del Rotary, in carica da pochi giorni, ed il precedente che hanno voluto fortemente queso spazio e voglio ricordare che la società UCLA (Unione Ciclistica Laigueglia Albenga) è iscritta alla consulta dello sport della città di Albenga e in questi anni ha vinto ben dieci titoli italiani a livello giovanile. Ringrazio gli atleti ed i maestri e spero che in questo modo i giovani possano avvicinarsi alla mountain bike”.

 


 

Stessa soddisfazione da parte di Roberto Chiarvetto, neo presidente del Rotary Albenga: ”Ringrazio chi mi ha preceduto nell’incarico di presidente del Rotary, Angelo Parolini, e voglio ricordare che per la realizzazione di questa pista abbiamo organizzato diverse raccolte fondi e sono contento di vedere come si sia giunti a questo importante risultato”.

 


 

“Il parchetto che recentemente abbiamo inaugurato in Piazza Europa è molto frequentato dai giovani”, sottolinea il sindaco Giorgio Cangiano, “e la realizzazione di questa pista per le bici è il frutto di un lungo percorso durato due anni visto che questa era un’area degradata e inutilizzabile. Questa pista, che potrà essere usata gratuitamente, è stata realizzata grazie al contributo del Rotary che ha organizzato un’asta di quadri e voglio ringraziare personalmente gli artisti che hanno donato le opere. Sono orgoglioso di vedere questi volontari che dedicano il loro tempo affinchè i ragazzi possono fare sport e ringrazio anche Decathlon che ha contribuito a questa inaugurazione. Le forze unite portano ad ottimi risultati e voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito in qualche modo”.

 


 

“Provo soddisfazione nel vedere che è stata data alla città un’area che prima era una discarica a cielo aperto e ringrazio il Rotary che ha concesso alla città un posto per praticare sport e voglio dire che la collaborazione è la migliore strada per creare strutture di questo genere”, conclude il vicesindaco Tomatis.

     SELENA BORGNA  


Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information