Albenga celebra la festa delle forze armate Stampa
Scritto da SELENA BORGNA   

Albenga celebra la festa delle forze armate

 

 “Per la prima volta vediamo le immagini dei soldati albenganesi caduti nella Prima Guerra Mondiale e questi caduti erano di ogni strato sociale, nobili, contadini, sacerdoti”, ha dichiarato il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano durante la celebrazione della festa delle forze armate, “ed hanno lasciato il loro lavoro per andare a servire la patria arrivano a compiere il sacrificio più grande e voglio ricordare che la libertà è difficile da conquistare ma è molto facile perderla. Ringrazio tutti i presenti e sono convinto che qualcosa come il senso del dovere e di responsabilità unisca tutti gli intervenuti. E’ giusto pretendere i diritti ma occorre anche rispettare i doveri e bisogna capire che per tutelare i diritti bisogna rispettare le leggi e gli obblighi e ciò è un grande riconoscimento verso coloro che hanno dato la vita per la nostra libertà. Sono stufo di vedere un’Italia negativa e non posso negare che ci sono dei problemi però siamo un popolo libero ed occorre affrontare le difficoltà e fare qualcosa perchè lamentarsi è facile ma bisogna attivarsi per cambiare le cose. Ringrazio le forze armate che garantiscono la nostra libertà e sono convinto che la nostra patria è una grande patria”.

     SELENA BORGNA 

 

 

 

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information