Cinema: Per un pugno di dollari Stampa
Scritto da BIAGIO GIORDANO   
RUBRICA DI CINEMA A CURA DI BIAGIO GIORDANO

Per un pugno di dollari

Per un pugno di dollariè un film western italiano del 1964, il primo della cosiddetta trilogia del dollaro (che comprende anche Per qualche dollaro in più, 1965, e Il buono, il brutto, il cattivo, 1966), diretta da Sergio Leone e interpretata da protagonista da Clint Eastwood. 

E' un film western di enorme successo mondiale. Ha una fotografia assai innovativa, eseguita con obiettivi molto luminosi e a focale corta con diaframmi chiusi, aspetti che consentono campi lunghi e larghi tutti a fuoco. Musica eccellente, per le sensazionali vibrazioni mistiche-mitologiche chesuscita. 

Trama folle, priva di ogni rispetto per le convenzioni classiche, e per la prima volta nella storia del cinema western con contenuti di violenza inauditi sempre del tutto espliciti, cosa che ribalta ogni schema narrativo western in vigore: aprendo le porte per questo genere di film a un futuro espressivo segnato anche dal sadismo.

Da notare non tanto gli effetti speciali, di cui il film è praticamente privo, quanto gli effetti psicologici, come ad esempio il contrasto fortissimo tra la pigrizia patologica di Joe (Clint Eastwood) nel suo protagonismo nelle scene del film e la velocità con cui spara, cosa che è stata molto apprezzata dal pubblico...

Il film riflette con la sua audacia aggressiva e innovativa un'Italia che cambia: miracolo economico, forti movimenti studenteschi progressisti e ostili che si avviano verso un '68 teso a modificare il modello produttivo vigente, estese idee popolari ricche di enfasi su una ancora possibile rivoluzione comunista progressista, etc, etc.

    Biagio Giordano

 

I LIBRI DI BIAGIO GIORDANO

Cliccate sulle immagini per saperne di più e per acquistarli

 
 
 
NEW
        
 
Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information