SETTIMANALE anno XVII
n° 741 del 28 febbraio 2021
tel 346 8046218

COSI’ ABBIAMO RUBATO IL FUTURO AI NOSTRI GIOVANI. Stampa E-mail
Scritto da Guido Luccini   

COSI’ ABBIAMO RUBATO IL FUTURO AI NOSTRI GIOVANI.

Il tragico circuito in cui è sprofondata la nostra economia non può essere risolto elargendo ai giovani promesse di "Formazioni e Basi di Mobilità" , occorre una VERA "Politica Industriale-Produttiva". 

Infatti quello che abbiamo costruito dagli anni '60 ad oggi  ha prodotto  "Politiche Industriali non produttive di reddito e di lavoro" costituite da: Industrie metal-chimiche fallimentari, e Industria di Seconde case vuote, alimentata per 53 anni da finti Residence, R.T.A. ,C.A.V. , Multi proprietà, Case per Ferie, tutte almeno di 38 mq.   che possono ospitare in Liguria,  a due letti per abitazione, ....qualcosa come 650 000 persone,  su 1 600 000 di abitanti Liguri;  e non definire un' Industria, la costruzione di undici Città come Savona sta rasentando, paurosamente ormai, il vero assurdo economico Ligure! ma,  nonostante ciò, continuiamo imperterriti a prevederne! 

In questo aberrante contesto di alloggi vuoti e supermercati insensati, infiliamo, senza  servizi turistici-sportivi e molto spesso con un solo misero portiere, qualche decina di camere da letto, ove i nostri giovani dovrebbero trovare le famose "Basi di Mobilità".

 

Aparthotel in Croazia

L'alternativa quindi  a queste due  incomprensibili  Industrie, che oltre a non aver mai prodotto reddito, non producono logicamente oggi nessun lavoro, secondo me è questa:

Il 20 e 22 maggio 2013 ho presentato nei Comuni di Spotorno e Bergeggi 2 progetti identici di 13 piani con 520 R.T.A. (o Aparthotel); collocati su 3 piani di servizi quali: ricezione, ristorazione, intrattenimento, lavanderie e servizi, attività sportive, ricettive, commerciali, park, ecc. per un totale di mq. 5220,00, che configurano così due VERE : "Industrie alberghiero-produttive".

Le singole R.T.A.  frazionabili, vendibili, e quindi residenziali  hanno dimensione netta-interna di mq. 19,00; commercialmente, conteggiando muri perimetrali e balcone, assommano a mq. 30,00, e costituiranno così  il finanziamento dell’operazione.  

Sino ad oggi non è mai stato possibile costruire e vendere un tale prodotto, ed è per questo motivo che l'Aga Kan se ne è andato dalla Sardegna.  

Oggi non mi pare ci sia altra alternativa per il futuro dei nostri giovani poiché solo così si potrà dare un lavoro continuativo a 400 persone nei due Comuni, raccomandando ai due Sindaci di continuare pure, a costruire case per i Milanesi o gli Austroungarici, a patto che da oggi ci vengano VERAMENTE ad abitare, mostrando a richiesta, le bollette di LUCE, ACQUA e GAS . 

Vi ricordo ancora cari Liguri, che nel 2011 in piena crisi, gli investimenti in Aparthotel, degli Italiani negli Stati Uniti secondo 24 ORE , sono passati nel mondo, dal 17° posto al sesto posto, visto che in Italia non esiste questo tipo di mercato che ha pur sempre avuto  una rendita di tutto rispetto, garantendo lavoro, benessere e sviluppo!  

Attendo risposta dai Sindaci entro il 22/luglio/2013         Guido Luccini 

 

Questo è quanto ho inviato per fax alla “STAMPA” il 17/07/2013 e che il quotidiano ha pubblicato il 20 luglio

La settimana prossima pubblicherò il progetto e i resoconti finali delle Amministrazioni Comunali, di Spotorno e di Bergeggi. 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information