SETTIMANALE anno XVII
n° 748 del 18 aprile 2021
tel 346 8046218

Attività storiche di stesso ceppo famigliare Stampa E-mail
Scritto da A CIVETTA   
ATTIVITÀ STORICHE DI STESSO CEPPO FAMIGLIARE...
I BAGNI LIDO DEI PIANI DI CELLE LIGURE
 
Oltre i 100 ANNI dai sette fratelli Bruzzone all’eccellenza della balneazione di tutta la Riviera!

I Lido ebbero vita nel lontano 1919 appena terminata la grande guerra. La famiglia Bruzzone, originaria del comune di Mele (Genova) iniziò l’attività balneare con poche grandi cabine in legno di pino domestico della località Natta, realizzate da Michele Ferro “Michè u’ bancò”.Non esistevano ombrelloni e al loro posto c’erano le famose “freschè”, rami frondosi di castagno sorretti da pali di legno.

Intorno agli anni ’20 iniziò a prendere forma lo stabilimento balneare con cabine e ombrelloni. La forza lavoro era basata sui componenti della famiglia di 7 fratelli nella foto, che oltre a gestire lo stabilimento coltivavano primizie negli orti e nelle serre adiacenti la spiaggia.

 


 

Durante la seconda Guerra Mondiale vi fu un’interruzione dell’attività ma le licenze demaniali furono comunque mantenute con sacrificio, in attesa di tempi migliori.

Negli anni ’50-’60-’70 vi fu grande affluenza di villeggianti, la maggior parte industriali piemontesi e lombardi e non mancavano fami- glie nobili che alloggiavano nei grandi alberghi come Aurelia, San Michele, Quisisana ed Excelsior. Erano rilevanti anche anche le presenze straniere, soprattutto tedeschi e olandesi.

Il turismo balneare si è così via via sviluppato con la seconda generazione di cui si ricordano “Bacicin”, Franco, Vittorio, Ettore, Aldo, Giorgio, Renato, Bruno. Si arriva così agli anni ’80- ’90 e fino ai giorni nostri in cui la gestione passa alla terza generazione che vede in spiaggia Giovanni Venturino, Giovanni Cinotti e Andrea Bruzzone. Nel 2010 i Bagni Lido subiscono un profondo restiling con la costruzione di un ristorante, di una piscina e di cabine in muratura con docce calde utili a soddisfare le sempre più moderne richieste dell’attuale utenza. Lo stabilimento diventa quindi molto simile ad una grande villaggio turistico dove in piena stagione lavorano circa 30-35 persone.

 


 

Negli ultimi anni si è notevolmente ridotta la forza lavoro societaria e attualmente consta di un Consiglio di Amministrazione di sette componenti, uno per famiglia, in composizione della F.LLI BRUZZONE Srl di ventun Soci, tutti variamente discendenti, con A.D. Andrea Bruzzone, figlio di Giorgio. Per la stessa ragione, è stata affidata a terzi la gestione del ristorante ‘Cà du Mà’, che propone una cucina del territorio rivisitata in chiave moderna ed è strutturato per ospitare cerimonie, eventi e convegni di grande affluenza.

  A Civetta


 

   A Civetta - Periodico di critica, cultura e informazione

E' in edicola il NUMERO 39

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





Banner
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information