L'arte ceramica come medicina ... Stampa
Scritto da DAVIDE PESCE   
L'arte ceramica come medicina contro la solitudine
e lo sconforto causato dal Coronavirus
  
Le attività dell’associazione Amici della Ceramica, Circolo Nicolò Poggi di via Isola 11 ad Albissola Marina non si fermano in questo periodo di limitata libertà.
 
 L’Associazione, a causa della pandemia, è chiusa, ma i soci hanno scelto di portare avanti l’attività culturale e di volontariato, per mantenere vivo il legame con gli amanti della ceramica, visto le recenti disposizioni che limitano, ancora una volta, le attività in presenza.   
 
 

Riscoprire l’arte della ceramica, suscitare il desiderio di cimentarsi a casa propria con la creta, plasmare l’argilla secondo l’impulso creativo, occupare il tempo libero, creare opere fantastiche aiuta a superare la noia e i momenti di solitudine e sconforto.

Per aiutare concretamente la popolazione gli Amici della Ceramica, Circolo Nicolò Poggi offrono, gratuitamente, creta, colori, cristallina e smalto mentre per la cottura delle opere realizzate si chiederà un parziale rimborso spese.
 
Per le iscrizioni mandate una mail a Giuseppa Distefano presidente dell’associazione:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  o telefonare a al 388.9853420 e 320.3746806 potete così fissare un appuntamento per ritirare il materiale per la realizzazione dei lavori.

 

P. S. La foto con i ceramisti è di repertorio

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information