Savona, inaugurata la sede della Croce d’Oro Stampa
Scritto da SELENA BORGNA   
Savona, inaugurata
la nuova sede della Croce d’Oro

E’ stata inaugurata, alla presenza del sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, dell’assessore Maurizio Scaramuzza, del primo cittadino di Albissola Marina Gianluca Nasuti, del vicesindaco Nicoletta Negro e dei rappresentanti delle diverse realtà territoriali, la nuova sede della Croce Oro sita in Corso Ricci numero 16.


“Ringrazio le autorità presenti dicendo che questa sede nasce da un percorso che ha fatto crescere l’attività della nostra associazione negli ultimi due anni con un aumenti degli interventi per la gente di Savona”, dichiara il presidente della Croce Oro di Albissola Marina Alessio Salis, “e in un anno effettuiamo circa 8000 servizi. Vogliamo aiutare Savona essendo più vicini ed abbiamo quindi deciso di aprire questa postazione dopo l’autorizzazione dell’Asl; la cosa più importante è ringraziare tutti i volontari che hanno collaborato fin dall’inizio della pandemia. Partiremo il prima possibile cercando di collaborare con tutte le realtà del territorio ed il nostro primo obiettivo del passato, presente e futuro è quello di aiutare le persone”.

 


 

Stessa soddisfazione da parte del primo cittadino savonese: ”Saluto tutti gli intervenuti ringraziando questa nuova realtà che si andrà ad unire a quelle già presenti; auguro a tutti un buon lavoro e ringrazio tutti i volontari per la loro opera durante il Covid. Apprezzo molto la presenza dei giovani che si dedicano alla comunità e spero possano essere d’esempio per i loro coetanei”.

 


 

“Per me è un onore e un privilegio essere qui e ringrazio la Croce d’Oro che è per la nostra comunità un punto imprescindibile”, afferma Gianluca Nasuti, sindaco di Albissola Marina, “ma la collettività ha un importante debito, che aumenta sempre, verso questa realtà. La Croce d’Oro ha volontari di Albissola e non solo ed è una realtà importante per tutti noi che sta compiendo un percorso di crescita e consolidamento notevole; mi assumo la responsabilità di trovare una collocazione migliore dell’attuale ma da sindaco voglio dire che è una fortuna avere sul territorio una realtà come questa”.

“Ringrazio tutti dicendo che è un piacere essere qui e l’ANPAS è sempre vicina alle associazioni”, sottolinea Diego Marrese, vicepresidente ANPAS regionale, “senza dimenticare il grande lavoro dei volontari, soprattutto in questo periodo di pandemia. Nell’ultimo anno molte persone si sono avvicinate al volontariato e le diverse realtà associative hanno risposto bene alle richieste dei territori”.

 


 

“Saluto i presenti dicendo che è importante trovare segni di speranza in questo periodo di pandemia ed occorre aiutare gli altri; questa sede è un segno di attenzione verso il prossimo e ci fa riscoprire la bellezza di cui abbiamo bisogno. Oggi c’è uno svuotamento generale ed eventi come questo sono un segno di speranza per i volontari e la collettività”, conclude Don Riccardo, parroco di San Giuseppe.

   SELENA BORGNA 

 

 

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information