Sulla Vespucci si formeranno i futuri Ufficiali di Marina Stampa
Scritto da SELENA BORGNA   
Nave Vespucci, campagna d’istruzione contribuirà a formare i futuri Ufficiali di Marina

 

Si è tenuta, il giorno 5 luglio, una breve cerimonia a Livorno in occasione dell’inizio della Campagna d’Istruzione 2021 per gli Allievi Ufficiali della prima classe dell’Accademia Navale, alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio Cavo Dragone, del Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli, di alcune autorità civili, militari e religiose e dei familiari degli Allievi Ufficiali.

Oggi, a bordo del Vespucci, bello, storico e affascinante veliero che da 90 anni solca i mari di tutto il mondo, ognuno parte per un lungo viaggio durante il quale affronterà il mare per la prima volta, imparando a vivere insieme, formando lo spirito di gruppo, fondamentale per diventare un equipaggio”, dichiara il Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli, “e sono certa che nel corso della carriera ciascuno saprà dimostrarsi sempre all'altezza delle aspettative del nostro amato Paese, facendo onore alle tradizioni di rettitudine e professionalità di coloro che hanno già compiuto questa esperienza”.

 


 

“Ognuno ha compiuto una scelta professionale determinata, convinta, dettata da una forte propensione al dovere e alla disciplina che, consapevolmente, ha deciso di mettere al servizio delle Istituzioni e della collettività nazionale, per soddisfare il fondamentale bisogno di sicurezza del cittadino”, prosegue Stefania Pucciarelli, “e nel corso della 1^ Classe sono state affrontare molte sfide, sia sul piano dell'istruzione, cimentandosi sugli studi che forniranno un elevato livello di preparazione e conoscenze, sia sul piano professionale, facendo propri i valori etici e morali che contraddistinguono gli Ufficiali di Marina. La Campagna d’Istruzione a bordo di “Nave Vespucci”, rappresenta una pietra miliare della formazione degli allievi ufficiali; ancora una volta questa campagna d’istruzione contribuirà a formare i futuri Ufficiali di Marina, i prossimi Comandanti, a cui è sempre più richiesta la necessaria combinazione di elevata competenza tecnico-specialistica, spiccato acume ideativo, empatica intelligenza emotiva e straordinario spirito di sacrificio, indispensabili per assolvere efficacemente anche le missioni più delicate e complesse”.

 


 

“In tale contesto desidero ringraziare il Comandante di Nave Vespucci, Capitano di Vascello Gianfranco Bacchi, e tutto il suo equipaggio, per i preziosi insegnamenti che sapranno offrire ai nostri allievi nel corso di questa campagna d’istruzione. A tutti gli Allievi Ufficiali rivolgo il mio più caloroso ringraziamento per avermi reso partecipe del clima toccante di questa cerimonia e il più marinaro auspicio di Buon Vento!”, conclude il Sottosegretario alla Difesa.

 

 SELENA BORGNA 


 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information