SETTIMANALE anno XVII
n° 757 del 20 giugno 2021
tel 346 8046218

LA SETTIMANA DEGLI OSTInati Stampa E-mail
Scritto da OSTinati di Savona   

LA SETTIMANA DEGLI OSTInati

MARTEDI' 15 OTTOBRE

 

AVE SO' CAIO GREGORIO

ER GUARDIANO DER PRETORIO

Diario quotidiano del Palazzo a cura degli OSTinati

 

Ho cercato di capire la doppia determina...

 

Quis custodiet ipsos custodes?

Ave so Caio Gregorio

er guardiano der Pretorio.

Fa' la guardia nun me piace

c'ho du metri de torace.

Che lavoro tanto scialbo

fa' la guardia pure all'albo,

ma ne vedo troppe e belle

da risate a crepapelle.

Questa qua vedete voi

na determina pe' noi

per mistero s'è trovata

dentro all'albo raddoppiata.

Che miracolo guardate

du' registri con du' date.

CONTROLLA LA BI-DETERMINA

Io sto con gli OSTinati

 

MERCOLEDI' 16 OTTOBRE

 

AVE SO' CAIO GREGORIO

ER SEGUGIO DER PRETORIO

Diario quotidiano del Palazzo a cura degli OSTinati

Ho cercato di capire le determine post-pubblicate...

 

Quis custodiet ipsos custodes?

Ave, so' Caio Gregorio

er segugio der Pretorio.

Sempre all'albo st'intronati

c'hanno gli occhi foderati

de prosciutto e il calendario

ch'è sbagliato nel datario.

Passi pure 'na mesata

ma se son dimenticata

'na determina d'un anno

e pe' nun pagare danno

che 'je tireno l'orecchie

le determine più vecchie

de du anni hanno postato.

Esemplare risultato:

viva viva er dirigente

che controlla e vede gnente.

CONTROLLA LE DETERMINE POSTPUBBLICATE

CONTROLLA ANCORA

E SE NON TI BASTA BECCATI TUTTE QUESTE

 

GIOVEDI' 17 OTTOBRE

 

AVE SO' CAIO GREGORIO

VIGILANTE SUL PRETORIO

Diario quotidiano del Palazzo a cura degli OSTinati

 

Ho cercato di capire la determina senza determina...

 

 

 

Quis custodiet ipsos custodes?

Ave, so' Caio Gregorio

vigilante sul Pretorio.

Sempre all'albo 'sti gran ciucchi

fan figure da tarlucchi.

Questa volta han pubblicato

documento dimezzato.

Solo il titolo è presente

ma poi sotto 'un c'è gnente.

'Un ne faccio mica 'n dramma

ma che pippa 'sto programma

Chi ha pagato 'sti burini?

Costerà molti quattrini?

Aspettiam che l'informatico

se guadagni er companatico.

Dorme sodo er dirigente

che dirige 'n'accidente.

MANCA L'ALLEGATO

 

VENERDI' 18 OTTOBRE

.. EPPUR SI MUOVE

della Creative Commons Community degli OSTinati

E vai...

Onore al merito: il dinamico duo Donatella Ramello (Presidente delle Opere Sociali) e Sergio Lugaro(Assessore con 4 deleghe del Comune di Savona) forse ne stanno per combinare una buona. Faranno qualcosa, speriamo di serio e duraturo, nel filone green economy (da noi OSTinati lungamente caldeggiato) per il recupero del bosco e dei terreni agricoli.
Ci sono volute quattro iniziative pubbliche (Cappella Sistina, Ubik, San Bernardo in Valle e Commissione Consigliare) ed una infinità di incontri privati prima che si decidessero, ma adesso siamo al via. 
Visto che non siamo neppure stati citati (si sa che i politici soffrono di amnesie atroci) è evidente che non vogliono avere a che fare con noi, anche se avevamo segnalato loro quanto di meglio sta su piazza (ricerca universitaria compresa) ed avevamo enunciato la magica parola: gratisVade retro satana... Nessun problema, siamo contenti lo stesso e ce ne attribuiamo da soli tutto il merito, basta che adesso nel progetto non si circondino di rubagalline assetate di soldi.
Viva il Comune quando fa bene, viva le Opere Sociali, quando non svendono ma investono. L'animale che credevamo defunto è vivo.

SABATO 19 OTTOBRE

 

AVE SO' CAIO GREGORIO

BIRBACCIONE DEL PRETORIO

Diario quotidiano del Palazzo a cura degli OSTinati

 

Ho cercato di capire la determina senza data...

 

 

Quis custodiet ipsos custodes?

Ave, so' Caio Gregorio

birbaccione del Pretorio.

Leggo l'albo e che 'tte miro?

Na figura da tapiro.

Hanno avuto 'ste svampite

un attacco de volpite.

La determina 'sta volta

con arguzia assai non molta

senza data han pubblicato

ma con numero inventato.

Chi la cerca 'un la trova

ma 'un c'è sta gatta ci cova

'un 'c'è trucco 'un c'è inganno

c'è sta solo 'n grosso danno;

scusa se m'esprimo male...

'na figura escrementale.

Dirigente, hai ritirato

premio er tuo de risultato?
 

Io sto con gli OSTinati

domenica 20 ottobre

 

QUEST'ALBO PRETORIO VA RIFATTO

Diario quotidiano del Palazzo a cura degli OSTinati

Caro Babbo Natale portaci in dono un Albo Pretorio on line funzionante...

 

D'accordo abbiamo scherzato con Caio Gregorio il guardiano del Pretorio.

Non l'avremmo fatto, ma... poichè tutto "scivola" a Palazzo, abbiamo chiesto aiuto all'esuberante pretoriano.Castigat ridendo mores.

Il nostro amato Albo Pretorio, lo specchio virtuoso della nostra democrazia, ha qualche serio difettuccio. Come è possibile utilizzare, per uno strumento di tale importanza, un programma informatico così "lassista"? Cosa non va? Un sacco di cose.

Per esempio: permette che si posti una determina con una discrepanza di anni tra la sua emanazione e la sua pubblicazione, priva degli allegatisenza una data correttao addirittura doppia ma con due numeri di registro diversi?

Abbiamo telefonato a Bill Gates e c'ha assicurato che in qualsiasi versione beta di un programma di tal genere, questi buchi vengono evidenziati e corretti. Prima di salutarci ha aggiunto che un Albo Pretorio On line dovrebbe essere un software vidimato da un organo di controllo, visto che le delibere pubblicate non si possono ritirare. Grazie Bill.

Crediamo che provvedere al più presto sia il minimo. Anche perchè, per la gestione e la manutenzione del software informatico abbiamo pagato nel 2012 113.331 euro all'anno, in pratica lo stipendio di quattro persone.

E fin qui c'è l'aspetto tecnico. Passiamo ora a quello politico. Abbiamo chiesto tante volte che tra quanto deciso politicamente e quanto applicato operativamente ci fosse una stretta connessione.

Il cittadino deve sapere chi ha pensato cosa e chi lo ha attuato come. Di questo sarebbe interessante avere notizia. Per esempio, trovare scritto nel frontespizio di ogni determina: in ottemperanza alla delibera di giunta o di consiglio n.... del... viene redatta la determina n.... del...

Non sembri un cavillo da azzeccagarbugli. Vi sono esempi in cui la volontà di una delibera è stata travisata in una determina. Oppure vi sono molte determine che sembrano partire motu proprio dai dirigenti, e di cui gli assessori o i consiglieri dicono di non saperne nulla.

Sarà così? Basta questo piccolo accorgimento ed il problema è risolto.

La Creative Commons Community degli OSTinati

CONTROLLA DISTINTA SPESE INFORMATICHE

 

http://www.circolidellacomunicazione.com/it

 

http://ostinatisavona.blogspot.it/

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 
Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner
Banner
Banner
Banner
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information