SETTIMANALE anno XVII
n° 752 del 16 maggio 2021
tel 346 8046218

Parcheggi a Loano Stampa E-mail
Scritto da Giambello   

 Parcheggi pubblici a pagamento
a tariffa agevolata per tutti!
Il primato italiano di Loano ed i “trombati“ di Boissano

;Loano - Fanno i bandi ad personam per nominare un comandante di polizia municipale che, da anni, ha una squadra con qualche ‘ammonito’?  In primis a Loano abbiamo un agente municipale regolarmente stipendiato, ma che non porta la rivoltella: perchè?

 Non solo: si comporta in modo piuttosto anomalo, pare si nasconda dietro le palme e  scene da inseguimento alla chip&chop? 

Ci siamo ritrovati Corso Roma con una corsia - già stretta all'origine - rimpicciolita da una sorta di “tubo digerente“ che non si capisce bene se sia una pista ciclabile o un passaggio pedonale… Probabilmente nessuno dei due, ma c'è e ancora oggi resta un mistero. Nel frattempo, i furgoni che riforniscono le attività sul lungomare fanno fatica a passare. 

In via dei Gazzi hanno fatto una "pista pedonale" che, in certi punti, si restringe così tanto da arrivare a 20 cm: se già uno è sovrappeso, non solo deve passare rasente al muro, ma rischia la paralisi in pieno flusso stradale. Tutto ciò avviene sulla destra della nota via, faccia a monte, mentre a sinistra c'è un comodissimo marciapiede! 

Adesso sono spuntati i parcheggi a pagamento con tariffa ridotta per i non-residenti. 

Adesso che le "strisce blu" sono passate sotto il dominio del Comune, finalmente! 

La cosa funziona come segue. E leggete con attenzione. Un residente a Loano può avere fino a tre tessere per la tariffa ridotta del parcheggio a pagamento. Anzitutto, non ho mai visto una persona guidare tre auto contemporaneamente - e nemmeno due! Ogni tessera ricaricabile ha un costo di 5€ per diritti di segreteria e vi si può "registrare " un numero di targa. Con la tessera si ha diritto ad uno sconto del 70%... Ai residenti... 

Ora, io ho due figli che abitano e risiedono altrove. Quando vengono a trovarmi hanno sempre il problema del parcheggio, e vanno a caccia di posteggi “sopra“ l'Aurelia; se si fermano per più di una settimana, dovranno però spostare l'auto il venerdì per via del mercato settimanale. 

In centro i parcheggi (quando si trovano) sono a pagamento per la modica cifra di 1€ l'ora, che in un giorno fanno circa 8€ e, in una settimana,  48€ d'inverno e 56€ d'estate. 

Allora abbiamo trovato un escamotage: vado io, che sono residente, dalla Polizia Municipale e mi faccio fare tre belle tessere, una per me e le altre per i miei figli. Così, con 15 €, avrò lo sconto assicurato sul parcheggio del 70% per ogni mezzo (tanto, per fare la tesserina mi chiedono solo la cara d'identità, che attesta la mia residenza, e il numero delle targhe delle auto che, da residente, voglio parcheggiare). 

L‘ idea che suggerisco è quella di speculare sui parcheggi loanesi, tanto noi siamo dei campioni in queste cose e finalmente possiamo darla a bere a un Comune che, spesso e volentieri, ci fa pagare balzelli ingiusti come quello dell'acqua (appunto). 

Quindi, ogni residente può fare 3 tessere per il parcheggio, che paga €5 e raddoppia a 10€, per poi cederla ad un turista che vuole risparmiare sul parcheggio, guadagnando così 5 €urini fresh & clean che, per 3, fanno 15. Poi la sua auto, ammesso che ce l'abbia, la va a parcheggiare in garage. 

Il regolamento lo prevede… Ma chi lo ha fatto questo regolamento? Se il parcheggio agevolato per i residenti significa che ne possono usufruire solo coloro che abitano a Loano, perché la tessera può portare un qualsiasi numero di targa? 

E perché il poveretto che ha il negozio sotto casa mia, che - povero lui - abita a Boissano, per una volta che ha lasciato la vettura senza biglietto dovendo soltanto SCARICARE  la merce, si è visto appioppare senza pietà una multa?

I  loanesi non sono gli unici a far girare il commercio: c'è anche tanta gente di Boissano che ha davvero necessità di venire a lavorare in auto. A loro non gliela vogliamo fare la tariffa agevolata per il parcheggio? Non sarebbe più furbo e opportuno rilasciare questa tesserina parcheggifera anche in base al libretto dell'auto oltreché ai dati anagrafici? 

Commericanti che annaspate per Loano, spero di avervi dato una buona dritta per risparmiare sul parcheggio! 

Comune di Loano (o chi lo rappresenta) , ogni giorno dimostrate la Vostra incompetenza. Ma che lavoro svolgete negli uffici in cui vi rinchiudete ogni mattina dopo aver preso il caffè?  

Giambello 

13 novembre 2011 

 

 

Parcheggio pubblico in via degli Alpini

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





Banner
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information