Ci prendiamo una pausa.
Riprendiamo a settembre
BUONE VACANZE A TUTTI
tel 346 8046218

2 giugno, uniti per ripartire in sicurezza Stampa E-mail
Scritto da SELENA BORGNA   
2 giugno, uniti per ripartire in sicurezza

 E’ stato celebrato, il giorno 2 giugno, il 75 anniversario della Repubblica Italiana; il 2 giugno 1946 tutti gli italiani e, per la prima volta anche le italiane, vennero chiamati alle urne per scegliere se l’Italia doveva continuare ad essere una monarchia o diventare una Repubblica.


 

Oggi è un giorno importante per il nostro Paese in cui ogni cittadino ha il dovere di esprimere con forza e convinzione quel sentimento di comunanza patriottica che rende fieri di appartenere alla propria Nazione”, dichiara il Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli, “e la ricorrenza del 2 giugno rappresenta anche quell’occasione utile a rafforzare in ognuno di noi la consapevolezza del ruolo che possiamo e dobbiamo svolgere, singolarmente e come collettività, per dirci parte di un tessuto sociale vivo, dinamico e responsabilmente proiettato nel futuro, soprattutto in questo momento cruciale per il nostro Paese. Animati da questo spirito, celebrare il 75° anniversario della nascita della nostra Repubblica significa, in particolar modo, fare quadrato intorno ai suoi Simboli e riaffermare i valori e i principi scritti nella nostra Costituzione che ci hanno unito il 2 giugno del 1946 e ai quali dobbiamo fare sempre riferimento per superare, tutti insieme, questa emergenza sanitaria”.

 


 

“Sono proprio quei valori che guidano anche le donne e gli uomini della Difesa, impegnati in Patria e all’estero”, prosegue Stefania Pucciarelli, “e gli stessi valori che sostengono anche i nostri militari in prima linea, senza sosta e con tutte le risorse disponibili, per contrastare la diffusione del COVID-19; a tutti loro va il nostro sincero ringraziamento per aver messo in campo, fin dal primo giorno di questa pandemia, preziosi assetti sanitari, capacità diversificate e risorse ingenti a supporto del Sistema Paese. Un contributo straordinario e determinante assicurato quotidianamente con professionalità, elevato senso del dovere, passione e profonda umanità dalle nostre Forze Armate, dal Corpo Militare volontario della Croce Rossa e dal Corpo delle Infermiere volontarie della Croce Rossa; queste attività proseguono anche in questi giorni in tutto il Paese, sia per il tracciamento del virus sia per il supporto alla campagna vaccinale con due grandi operazioni dirette dal Comando Operativo di Vertice Interforze: “IGEA” per le attività di screening ed “EOS” per il trasporto logistico e la somministrazione dei vaccini”.

“Sono certa che, grazie all’impegno coordinato di istituzioni e cittadini, riusciremo a superare anche questo delicato periodo e a garantire a noi e ai nostri figli un futuro migliore”, conclude il Sottosegretario alla Difesa.

SELENA BORGNA 

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 
Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information