SETTIMANALE anno XVII
n° 757 del 20 giugno 2021
tel 346 8046218

CINCNAV prestigioso Comando della Marina Militare Stampa E-mail
Scritto da SELENA BORGNA   
CINCNAV prestigioso Comando
della Marina Militare

 E’ avvenuta, il giorno 11 maggio, una visita del Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli presso il Comando in Capo della Squadra Navale (CINCNAV).


“All’Ammiraglio Treu e a tutto il personale militare e civile del suo Comando va il ringraziamento degli italiani per la professionalità, l’elevato senso del dovere e la passione profusi nello svolgimento dei compiti istituzionali assegnati; queste attività sono state condotte senza risparmio di energie anche nel corso di questa emergenza sanitaria”, dichiara il Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli, “ed il Comando, cuore pulsante della Marina Militare, assicura senza soluzione di continuità le funzioni di controllo operativo, efficienza e approntamento dello strumento aeronavale. Le attività vengono svolte senza sosta grazie allo spirito di abnegazione di tutto il personale, un capitale umano di primissimo livello che si contraddistingue per la capacità professionale, non solo nelle operazioni di sicurezza sul territorio nazionale, ma anche in quelle condotte nei teatri operativi all’estero”.


“I membri del corpo sono presenti anche in mari lontani dalle nostre coste non solo per combattere il terrorismo ma anche per contrastare la pirateria marittima, in particolare con la missione europea Atalanta nel Golfo di Aden e, da qualche mese, nel Golfo di Guinea. In un panorama come quello attuale, in cui le incertezze, le minacce e i fattori di instabilità sono in crescente aumento nel Mediterraneo e oltre gli stretti del mare nostrum, il ruolo di CINCNAV e di tutta la Marina Militare diventa sempre più determinante”, prosegue Stefania Pucciarelli, “e oggi disponiamo di una forza navale di altissimo livello, in grado di svolgere i compiti fondamentali di difesa e di sicurezza della Nazione, attività che vanno di pari passo con quelle legate alla presenza, sorveglianza, protezione e proiezione sul mare e dal mare non solo per assolvere gli obblighi internazionali, ma anche per salvaguardia gli interessi nazionali all’estero. La Difesa continuerà a mettere in campo tutte le risorse necessarie al fine di avere Forze Armate sempre più flessibili, proiettabili ed integrate, in grado di operare al meglio nel contesto internazionale, per il bene del nostro Paese, dell’Europa e per il mantenimento della stabilità e della sicurezza internazionale”.


“Rinnovo il mio ringraziamento all’Ammiraglio Treu e a tutto il personale militare e civile di questo Comando di assoluto prestigio e altissimo valore strategico della nostra Marina Militare”, conclude il Sottosegretario alla Difesa.

   SELENA BORGNA 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 
Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner
Banner
Banner
Banner
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information