Le poesie di Elena Bellini Stampa
Scritto da Elena Bellini   

                                Le poesie di Elena Bellini

                                            MARE

Oggi il mare ha un profumo ammaliatore

 

e mi attira a lui.

Le onde lente e dolci

lisciano la sabbia

rendendola velluto.

Orme di gabbiani

 ne interrompono delicatamente

la superficie liscia

mentre la schiuma bianca e viva

danza leggera su note d’acqua.

Il mare parla a chi lo ama

e cambia il suo colore con il cielo.

Mi avvicino per capirlo:

aumenta l’onda

e con essa la sua potente voce.

Vedo rami bianchi

e brandelli di rete portati dall’acqua

e mi perdo tra incanti e leggende.

Riflessa nel mare mi appare la vita:

ricordi e promesse di giorni lontani

ovattati dalla sua maestosa presenza.

Mentre gli occhi si bagnano,

il mare sommerge i pensieri

come fa con gli scogli,

 e la mente s’asciuga

tornando leggera.

 

 Elena Bellini

 

LE ALTRE POESIE DI ELENA BELLINI

 

 

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information