A.M.A L' associazione missione autismo Stampa
Scritto da LAURA CANDELO   
A.M.A: L'ASSOCIAZIONE MISSIONE AUTISMO SAVONA ONLUS

 L’ associazione A.M.A. Associazione Missione Autismo Savona Onlus, ha iniziato la sua attività sul territorio dell’ albenganese l’ 11 ottobre 2011 come sezione della AMA Asti e proseguendo poi l’attività come sede autonoma regolarmente costituita dal 09 marzo 2012.

A.M.A è un’associazione di genitori, educatori, terapisti, medici e volontari che promuove attività di riduzione del disagio delle persone dichiarate nello spettro autistico e delle loro famiglie.

L’ autismo, oltre ad essere una sindrome, è un problema sociale: oltre 400.000 famiglie in Italia hanno a che fare con soggetti autistici.


Nella stragrande maggioranza dei casi, quando questi diventano adulti, “scompaiono”, sono fantasmi; per loro non è prevista nessuna forma di tutela e gli unici a doversene occupare sono i famigliari.

Purtroppo la cultura dell’autismo in Italia è ancora frammentaria e imprecisa.

Nel nostro paese è ancora purtroppo molto difficile avere diagnosi precoci, non esistono sufficienti possibilità di formare un numero di terapisti capaci a trattare con costanza percorsi di abilitazione, secondo le linee guida.

L'associazione A.M.A. promuove lo scambio di esperienze  e di incontri aperti alla collettività locale, divulga informazioni e promuove attività di sensibilizzazione e sostegno, organizza corsi di formazione e convegni specifici per la patologia.

Tramite l’associazione si promuovono attività di prevenzione e riduzione del disagio, attraverso lo scambio di esperienze ed incontri aperti alla collettività locale, diffondendo informazioni e promuovendo attività di sensibilizzazione a sostegno delle famiglie e delle persone affette da disturbo pervasivo dello sviluppo ed autismo. I nostri obiettivi sono di sostegno, formazione ed informazione verso tutti.

Una delle principali attività promosse dall'associazione, dal 2012,  è  Splendere ogni giorno il sole”, progetto dedicato alle famiglie con bambini autistici, con l'obiettivo di dar loro sostegno, occasioni di incontro, di ascolto e di integrazione.

Presso il centro ragazzi di Borghetto S. Spirito, il sabato pomeriggio 1 volta al mese dalle 15.00 alle 18.00.

In questi incontri, i bambini affetti da autismo e bambini normodotati  vengono seguiti da educatori professionisti e volontari, in diversi laboratori creativi, mentre le famiglie, seguono un percorso mirato alla rielaborazione delle emozioni.


Dal 2014, A.M.A. promuove  la tma (terapia multisistemica in acqua) credendo nella sua efficacia a livello comportamentale e sociale.

E’ una terapia sviluppata in ambiente naturale, come una piscina pubblica, con un modello teorico di riferimento e una metodologia strutturata attraverso fasi che utilizza metodiche cognitive, comportamentali, relazionali e senso motorie.

La terapia si svolge attraverso l’insegnamento del nuoto, delle regole della piscina che implicitamente aiuta i bambini a migliorare le loro capacità di muoversi nel mondo e quindi aumentare la loro qualità di vita.

A.m.a. collabora attivamente con:

- le direzioni didattiche della zona (organizzando “progetti ponte” e corsi di formazione per le insegnanti ed educatori e giornate di sensibilizzazione , abbiamo un referente A.M.A nei GLI di Albenga),

con i comuni (infatti nell’ anno 2013 è entrata a far parte della Consulta per i disabili del Comune di Albenga, partecipando alle riunioni con l’ assessore alle politiche sociali),

- con le forze dell’ordine  Progetto “Un amico in divisa”  con l'adesione e la promozione da parte dell' i.c. Ceriale, in collaborazione con le forze dell' ordine Carabinieri, di Ceriale, la Polizia di Albenga , dei Vigili urbani di Ceriale e della C.R.I di Ceriale, dei carabinieri e dei vigili di Borghetto e della croce bianca di Borghetto, per il riconoscimento delle divise come persone di cui fidarsi e affidarsi in caso di bisogno. 

 Questa collaborazione è stata estesa ai vari istituti del comprensorio.

Le diverse figure delle forze dell'ordine hanno partecipato alla giornata formativa ad Alassio a seguire due pomeriggi ludici in scuola, mediati dagli educatori che prestano la loro opera di volontariato per l'associazione.

con l’Asl collaboriamo attivamente con scambi reciproci con l’asl 2 savonese (infatti la  presidente dell’associazione è stata chiamata a partecipare ad un corso Asl in qualità di docente, in data 29 settembre 2017)

Dal 2013 abbiamo aperto lo sportello “Autismo….” per l’ascolto e l’aiuto.

Lo sportello vuole essere di sostegno alle famiglie soprattutto al momento della diagnosi, ma rivolto a chiunque (parente, vicino di casa, medico, insegnante, educatore) voglia saperne di più sulla sindrome autistica, offrendo consulenza legale, psicologica e cognitivo comportamentale.

Stiamo cercando attivamente di promuovere il progetto ABANDO: si tratta di un progetto di intervento comportamentale educativo/riabilitativo basato sui principi e le tecniche dell’ABA, che mira a offrire supporto economico alle famiglie, una formazione continua agli operatori, un supporto ai famigliari per gestire nel quotidiano le diverse problematiche legate alla socializzazione e all’autonomia dei loro ragazzi.

Per altre info, potete contattare l’associazione al num di tel. 3336289517

  Laura Candelo 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information