Spotorno: Approvazione registro bigenitorialità Stampa
Scritto da LAURA CANDELO   
ISTITUZIONE ED APPROVAZIONE REGISTRO BIGENITORIALITÁ
COMUNE DI SPOTORNO

 Durante il Consiglio Comunale di Spotorno del 11/11/2016 tra i vari punti dell’ordine del giorno c’era anche l'approvazione del registro della bigenitorialità.

Vediamo bene di cosa si tratta riassumendo le parole dell'Assessore Davide Delbono.

" Il registro della bigenitorialità è il principio etico di ogni bambino di mantenere per ogni legittima aspettativa e per ogni legittimo un rapporto stabile con entrambi i genitori anche nel caso in cui siano essi separati o divorziati.

Fonda le sue radici nel tempo perché è stato rivisto per la prima volta alla Convenzione dei Diritti dei Fanciulli del 1989 a New York ed in seguito è stato ripreso dalla legge n°176 del 1991 e sancito definitivamente dalla legge n°54 del 2006 del Codice Civile.

Questa iniziativa nasce da una campagna di sensibilizzazione in collaborazione con l’Associazione Papà Separati Liguria ed altre associazioni che si occupano di situazioni critiche durante separazioni e divorzi.


È un atto ritenuto molto attuale ed importante che seppur non avvisa rilevanza anagrafica permette che il bambino venga considerato domiciliato da entrambi i genitori e quindi tutte le comunicazioni che riguardano il minore, dalla sua situazione scolastica, a problemi sanitari, ecc... vengano messi al corrente entrambi i genitori in modo paritario.

Basta che uno dei due ne faccia richiesta e che il bambino sia residente.


Spotorno è il terzo comune della provincia di Savona a far approvare ed istituire il registro per la bigenitorialità; il primo comune è stato Quiliano nel 2015 e di recente Savona, subito dopo le elezioni.

Da lunedì il registro per la bigenitorialità sarà attivo.

In Liguria tra i primi ci sono stati un paio di comuni nell'imperiese, nel genovese, mentre nello spezzino non ancora.

È molto importante il significato che ricopre e la sua utilità anche per andare a sensibilizzare a livello etico affinché diventi anche uno strumento anagrafico".

L' approvazione per l'istituzione del registro della bigenitorialità è stata votata all'unanimità ed all’unanimità è stata votata anche la sua immediata esecutività

  Laura Candelo



Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information