La riforma urbanistica di Guido Luccini Stampa
Scritto da GUIDO LUCCINI   
LA RIFORMA URBANISTICA 

1)     E’ proibito l’affitto stagionale delle case private.  Queste case, sismicamente in regola, DOVRANNO essere affittate solo a RESIDENTI. (come in Spagna e in Corsica)

 

2)     Le nuove case di civile abitazione, DOVRANNO costruirsi sismicamente in regola, ed ESCLUSIVAMENTE in ossequio a futuri e dichiarati RESIDENTI. (come a Montecarlo e in Austria)

 

3)     Gli alloggi POPOLARI, sismicamente in regola, DOVRANNO essere identificati nell’ esistente LIBERO ove la rendita Catastale corrisponda ad un canone presunto di € 500/mensili, beneficiato da un intervento differenziato - Statale in quota/canone, a supporto degli aventi diritto.     ( come + o –  per i migranti )

 

4)    Gli ALBERGHI esistenti o nuovi, simicamente in regola, per ottenere la loro funzionalità produttiva, DOVRANNO avere la possibilità di trasformarsi in APARTHOTEL (alloggi residenziali per 2 persone nell’ Hotel) di 18 mq. + muri perim. + balcone. (come nel resto del mondo)  

Questo e solo questo è quanto noi cittadini Italiani, DOBBIAMO esigere dalle forze politiche, nel merito delle CASE PRIVATE e degli ALBERGHI, quale base di partenza per la CRESCITA occupazionale, o ci saranno negate per sempre anche le altre alternative di LAVORO rifilateci dai politici, poiché  fabbisogni energetici, industrie alimentari, artigianali, commerciali, ma soprattutto TURISTICHE, non potranno mai svilupparsi nel contesto degli assurdi errori urbanistici, commessi sino ad ora in ITALIA.  

Savona 15/08/2016                                           Guido Luccini

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information