Distribuzione delle province italiane.... Stampa
Scritto da CLAUDIA SIRITO   

Distribuzione delle province italiane in base

all’età media al 1° gennaio 2016

 

 A completamento dell’articolo della scorsa settimana un brevissimo approfondimento dell’analisi proposta sette giorni fa.

Nella tavola sotto riportata si cerca di evidenziare come esista una relazione tra le ripartizioni territoriali (Nord, Centro, Sud) e la variabilità dell’ età media, che è l’indicatore di struttura demografica per eccellenza e che spiega, in genere,  anche parte degli andamenti socio-economici di un territorio.


CLICCA SULA TABELLA PER INGRANDIRLA

Osservando la distribuzione delle province per regione e per cluster sono evidenti alcune regolarità e alcune eccezioni.

Mentre tutte le province del Centro Nord sono in genere concentrate nei primi 4 cluster e quindi presentano età media superiore o comunque molto simile a quella nazionale occorre notare che Bolzano fa parte del cluster con l’età media più giovane in compagnia di cinque province meridionali e che due province lombarde e una laziale si trovano nel  quinto cluster e quindi hanno un’età media inferiore a quella nazionale.

Per quanto riguarda le regioni del Sud (con l’esclusione del Molise, che ha età media superiore a quella italiana e della Sardegna) tutte le province sono concentrate nei cluster 4, 5 e 6.

Discorso a parte per la Sardegna che presenta una situazione simile a Veneto e Toscana a conferma della struttura demografica dell’isola caratterizzata da età media elevata.

La distribuzione delle province nei sei cluster così determinati può essere la base di analisi territoriali che confrontino territori simili tra loro anche se non limitrofi, confermando le disomogeneità presenti nelle ripartizioni e nelle regioni come evidenziato in molti aspetti dell’analisi economica (composizione settoriale, valore aggiunto, imprenditoria straniera, ecc…)

  Claudia Sirito

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information