Albenga, inaugurato il pulmino per disabili... Stampa
Scritto da SELENA BORGNA   

 

Albenga, inaugurato il pulmino per il trasporto disabili

donato al comune dai privati

 E’ stato inaugurato, alla presenza delle autorità cittadine, il pulmino destinato al trasporto disabili donato al comune dai privati che esercitano attività commerciali sul territorio.


 

Stiamo inaugurando per la terza volta il pulmino per il trasporto disabili donato al comune in comodato d’uso”, ha dichiarato, soddisfatta, l’assessore alle politiche sociali di Albenga Simona Vespo, “che è stato sponsorizzato dalle aziende e dalle attività commerciali del territorio che voglio ringraziare immensamente. Il progetto dura tre anni e consiste nel trasporto gratuito dei ragazzi disabili a scuola, presso il centro Anfass o altre attività ricreative a seconda delle esigenze delle famiglie che vengono in comune per comunicarci le necessità. Il progetto è a costo zero per il comune e l’azienda ci fornisce anche l’assicurazione, quindi al comune spetta solamente il costo della benzina”.

 


 Stessa soddisfazione per il vicesindaco Riccardo Tomatis in rappresentanza del primo cittadino: ”Sono contento di questo progetto che valorizza la nostra città e le attività che lo hanno sponsorizzato e anche se siamo in un momento difficile vi è la volontà di prendere parte ad azioni come queste. Il mezzo è molto importante per coloro che sono in difficoltà e le aziende che hanno aderito sono valorizzate anche dal punto di vista morale. E’ per noi un onore avere aziende del territorio che investono e le voglio ringraziare tutte e spero che questo pulmino possa aiutare coloro che sono più sfortunati di noi”. 


 “Il progetto è molto importante e questa è la terza amministrazione che aderisce (il progetto è partito con l’amministrazione Tabbò proseguendo con quella di Rosy Guarnieri arrivando all’attuale di Giorgio Cangiano)”, riprende l’assessore Vespo, “e le idee valide non hanno colore politico. Ringrazio gli sponsor ed i funzionari che hanno collaborato e voglio ricordare che le famiglie possono recarsi presso gli uffici comunali per segnalare le necessità che potranno essere soddisfatte attraverso questo mezzo”.

 “Ringraziamo l’amministrazione per il supporto e vogliamo dire che attraverso la sinergia tra pubblico e privato si possono realizzare e concretizzare ottime cose. Con questo pulmino i disabili saranno aiutati e speriamo vivamente che coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto possano godere di un ritorno commerciale”, concludono i funzionari che hanno collaborato alla realizzazione dell’evento.

     SELENA BORGNA  

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information