Vispa. Inaugurato il monumento degli Alpini Stampa
Scritto da SELENA BORGNA   
Inaugurato il monumento degli Alpini
sulla rotonda del Vispa

  “Porto i saluti dell’amministrazione comunale e voglio dire che questo è per Carcare un giorno importante perché si chiude il progetto per il riassetto della città che ha avuto come scopo quello di togliere il traffico dal centro”, ha dichiarato il sindaco di Carcare Franco Bologna durante l’inaugurazione del monumento sulla rotonda del Vispa dedicato agli alpini, “senza dimenticare la riapertura della bretella del Mulino.


Questo è il frutto di un lavoro di squadra che ha coinvolto regione, provincia e comune e questa rotonda era necessaria per la sicurezza ma abbiamo deciso di renderla più bella con l’aiuto degli Alpini. Questo monumento ricorda tutti gli Alpini caduti nelle guerre per darci la libertà ed è importante avere nella nostra cittadina un monumento che ricorda tutto ciò. Ringrazio l’impresa costruttrice e sono orgoglioso del fatto di aver potuto realizzare qualcosa di bello ed utile con un significato così profondo e da oggi Carcare ha un qualcosa in più”.

 


Parole simili da parte della vicepresidente della provincia Luana Isella: ”Questa è una giornata piena d’orgoglio e sono soddisfatta del fatto che questa rotatoria sia stata abbellita con qualcosa di storico. Il passato dev’essere ricordato nonostante la crisi della provincia e siamo riusciti, nonostante tutto, a realizzare alcune opere. La provincia è un ente che rappresenta i sindaci e la collaborazione con loro è molto importante”.


“Sono contento di essere qui anche perchè da presidente della provincia di Savona ho firmato l’accordo di programma per quest’opera ma successivamente si è scoperto che i fondi necessari non c’erano e li ho poi recuperati grazie all’assessore regionale Giampedrone”, sottolinea il consigliere regionale Angelo Vaccarezza, “e vedendo quest’opera il mio pensiero va agli Alpini ed al loro lavoro sempre in favore degli altri. L’aquila è l’unico animale che guarda il sole senza abbassare gli occhi anche perché rappresenta la dignità ed i valori degli alpini che tutte le domeniche si riuniscono con il loro motto “Aiutando i vivi ricordando i morti”. Questo monumento è un bel modo di entrare a Carcare e voglio ringraziare gli Alpini e tutte le divise qui presenti perché dobbiamo onorare il loro lavoro ed essere degni di loro”.


“La sezione di Savona ha 43 gruppi e sono orgoglioso di loro e del lavoro che svolgono. Voglio ringraziare i reduci e ricordare che i loro sacrifici sono stati molto importanti per la nostra libertà”, conclude Emilio Patrone, presidente della Sezione ANA (Associazione Nazionale Alpini) di Savona. 

    SELENA BORGNA  

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information