Grande estate di eventi a Loano Stampa
Scritto da SELENA BORGNA   
Grande estate di eventi a Loano

 “Sono molto contento delle manifestazioni che si terranno quest’estate nella nostra città”, ha dichiarato il sindaco di Loano Luigi Pignocca durante la conferenza stampa di presentazione della rassegna di eventi che si terranno nell’estate 2017, “e mi sento in dovere di dire anche che sono molto soddisfatto della collaborazione con la società che ha organizzato gli eventi”.

 


Stesso entusiasmo da parte dell’assessore alla cultura Remo Zaccaria: ”Loano si arricchisce sempre di più di eventi adatti ad ogni fascia di età, giovani, famiglie, bambini, e voglio ringraziare i responsabili dell’ufficio turismo per aver collaborato con la società organizzatrice dei vari eventi. Recentemente è apparso un articolo su cui era riportato che le presenze turistiche a Loano sono aumentate e ciò mi rende orgoglioso e devo dire grazie al sindaco Pignocca. Chi viene nella nostra città lo fa perchè gli interessa qualcosa e l’amministrazione cerca di soddisfare tutte le richieste dei turisti e dei residenti”.

“La nostra società è sostanzialmente divisa in due settori e guardiamo principalmente cosa si fa all’estero”, ha sottolineato la responsabile delle pubbliche relazioni della società organizzatrice degli eventi, Dimensione Eventi, Lara Martinetto, “e attingiamo a tutte le realtà mondiali, in particolare Stati Uniti, Gran Bretagna e Sud America. Abbiamo una via preferenziale nei confronti degli artisiti nazionali e mi sento in dovere di ringraziare l’amministrazione comunale di Loano che ci ha permesso di aggiudicarci la gara per l’organizzazione degli eventi di quest’estate. Il marchio “Giardino del Principe” è molto importante e uno dei nostri obiettivi è quello di valorizzarlo e perciò abbiamo svolto studi tra i residenti ed i turisti per cercare la tipologia di spettacoli che potesse accontentare tutti. Per ciò che riguarda l’evergreen quest’anno a Loano avremo Bennato e Branduardi con la conclusione della stagione con Massimo Ranieri.

 
Il Sindaco Pignocca e l'assessore Zaccaria

 

Gli altri artisti che saranno presenti quest’estate al Giardino del Principe saranno: Marco Masini, Nicolò Fabi, Paola Turci, Giovanni Allevi con la musica classica, Freddie and the Queen come tributo ai Queen con la partecipazione di Katia Ricciarelli, Ermal Meta e Vittorio Sgarbi per ciò che concerne la cultura. Questi spettacoli hanno anche lo scopo di far rinascere il Giardino del Principe e il palco verrà completamente risistemato. Ringrazio il sindaco Pignocca e voglio dire che, per stabilire al meglio la relazione con la città di Loano, i biglietti degli eventi saranno disponibili anche presso Lollipop dischi, sito in Via Garibaldi. Vi sarà anche un fotografo ufficiale e abbiamo anche creato una pagina facebook. Abbiamo relazioni anche con coop Liguria e Le Caravelle di Ceriale, infatti coloro che possiedono la carta socio coop oppure un biglietto del parco acquatico avranno uno sconto del 10% sul biglietto d’ingresso allo spettacolo. Per completare il tutto abbiamo creato anche partnership con ivg e la Marina di Loano”.

  
Paola Turci  Vittorio Sgarbi  e Emal Meta

“Questo festival si chiama dreams perchè sogniamo insieme e la vacanza dev’essere come un sogno”, ha sottolineato Ivan Fabio Perna, direttore artistico della Dimensione Eventi, “così come per noi l’accoglienza è molto importante. Il turismo è una risorsa e siamo qui per fare bene il nostro lavoro. Dobbiamo tornare a casa contenti dalle nostre vacanze e il Giardino del Principe dev’essere una casa per tutta la Liguria. Gli artisti che si esibiranno qui avranno il massimo rispetto per il palco, le luci, le sedie, i tecnici ma soprattutto per il pubblico presente, pubblico che dev’essere felice.

Abbiamo deciso di accontentare tutti i gusti e l’inizio della stagione musicale vedrà Branduardi esibirsi il 1 luglio accompagnato da Maurizio Fabrizio, un suo fedele collaboratore, mentre il 15 luglio sarà la volta di Giovanni Allevi, celebre pianista, che è già stato a Loano gli scorsi anni. Il 19 luglio sarà la volta di Ermal Meta, vincitore del premio della critica e della cover del festival di Sanremo di quest’anno e recente vincitore del disco di platino, mentre il 21 luglio sarà presente Edoardo Bennato.

Il 3 agosto vi sarà un tributo ai Queen con Freddie and the Queen con la partecipazione della leggenda della musica lirica Katia Ricciarelli, mentre il 4 agosto si esibirà Paola Turci che porterà sul palco il suo dramma.

Per tutti coloro che desiderano tornare bambini per una sera il 6 agosto sarà la volta di Cristina D’Avena in compagnia dei Gem Boy, il 17 agosto Niccolò Fabi celebrerà i suoi 20 anni di carriera, mentre il 16 agosto il protagonista sarà Marco Masini. Il 24 giugno sarà protagonista la cultura con Vittorio Sgarbi che, dopo il successo dello spettacolo “Caravaggio”, propone un’esplorazione nell’universo di Michelangelo e la prosa e la cultura saranno i veri protagonisti.

  
Cristina D'Avena, Niccolò Fabi e Paolo Migone 

 

La rassegna di cabaret vedrà sul palco alcuni tra i più famosi comici di Zelig come Paolo Migone il 14 luglio e Maurizio Lastrico il 12 agosto, mentre per i più piccoli vi sarà la Bottega Teatrale il 30 luglio, la premiazione del concorso “Architetti in erba” il 12 luglio e la proiezione gratuita di tre recenti film d’animazione, Oceania, Finding Dory e Sing.

Per i più piccoli e per le famiglie vi saranno anche spettacoli di teatro con 9 proiezioni cinematografiche completamente gratuite, mentre conclusione della stagione estiva sarà il 5 settembre con Massimo Ranieri con uno spettacolo che farà emergere Ranieri come uomo. Per non dimenticare gli eventi del comune voglio ricordare i Buio Pesto, la serata danzante il 23 luglio con La Paranza del Geco che interpreterà tarantelle e musiche tradizionali del sud Italia, e la festa della Croce Rossa. Le prevendite dei biglietti sono già aperte e avverranno in collaborazione con la città di Loano”.

 

  SELENA BORGNA

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information