Presentazione “Albengateatro” Stampa
Scritto da SELENA BORGNA   
Presentazione “Albengateatro”
“Voglio ringraziare tutti, in particolare l’amministrazione comunale che ci sostiene”, ha dichiarato Mario Mesiano, presidente dell’associazione culturale Teatro Ingaunia alla presentazione della stagione teatrale “Albengateatro”, che inizierà il 31 gennaio 2017 per terminare il 24 aprile, “nelle persone del vicesindaco ed assessore alla cultura Riccardo Tomatis, l’assessore alle politiche sociali Simona Vespo e l’assessore al turismo Alberto Passino, che ci hanno onorati con la loro presenza in questa giornata”.
Assessore Tomatis 
Dello stesso entusiasmo l’assessore alla cultura Riccardo Tomatis, che ha evidenziato: ”Voglio dire grazie al teatro, che è nel cuore di tutti gli albenganesi e non solo, e mi sento in dovere di ricordare tutti coloro che credono nell’Ambra e nelle sue potenzialità. A breve la delega alla cultura verrà assunta da Alberto Passino e spero vivamente che lui possa continuare il lavoro di promozione del teatro”.

“La stagione teatrale sarà di sei spettacoli di prosa, tre di cabaret e uno d’avanguardia”, ha sottolineato Mesiano, “e il 31 gennaio, data del primo spettacolo, vi sarà una compagnia di Torino con uno spettacolo dal titolo “La fortuna con la effe maiuscola”, mentre il 13 marzo sarà la volta di un’opera scritta da Sartre, che è ricordato soprattutto per aver rifiutato, nel 1964, il premio Nobel per la letteratura. 

 Il 27 marzo sarà la volta di una rappresentazione ambientata nella sala d’attesa di uno psicanalista alle prese con i suoi pazienti, uno dei quali soffre della sindrome di Tourette, malattia che porta a dire parolacce, mentre il 10 aprile andrà sulla scena uno spettacolo dal titolo “Noi le ragazze degli anni 60” scritto da Grazia Scucimarra, attrice teatrale e televisiva.

Il 3 aprile sarà la volta dello spettacolo d’avanguardia intitolato “Giulietta e Romeo”, nel quale i protagonisti in scena avranno la stessa età che aveva immaginato Shakespeare, mentre il 24 aprile saranno ad esibirsi due comici siciliani, Peppe e Ciccio, mentre lo spettacolo più divertente sarà il 20 marzo con il titolo “Se c’è pubblico guarisco” scritto ed interpretato da Carlo Denei, in cui vengono esorcizzate le malattie”.


“Il teatro di Albenga, come struttura, è stato realizzato nel 1830 e dopo la sua distruzione non è mai più stato ricostruito”, ha dichiarato lo scrittore Mario Moscardini, che durante l’evento ha presentato il suo ultimo libro, “Il teatro di Albenga”, in occasione della presentazione della rassegna teatrale, “e quando era ancora attivo si esibivano compagnie piemontesi e lombarde nel periodo che andava dal 25 dicembre all’ultimo giorno di carnevale, ma è capitato che le esibizioni si prolungassero anche nel periodo di Quaresima, suscitando le polemiche del Vescovo (la tradizione del viola sinonimo di sfortuna nel mondo dello spettacolo nasce dal fatto che durante la Quaresima, periodo in cui gli attori non potevano lavorare,  il sacerdote indossa paramenti viola). Il teatro stimola ad Albenga la nascita della filodrammatica, nella quale persone comuni s’improvvisano attori, e una compagnia genovese di questa arte vince ad Albenga un premio. Un gruppo corposo di attori fa rappresentazioni di successo, la Croce Bianca nasce proprio nel teatro e l’Ortofrutticola fa molti spettacoli. Nel 1954 il comune ottiene un finanziamento per fare un nuovo teatro e, anche se l’intero consiglio comunale si trova d’accordo non si farà mai. La mia speranza è quella di vedere, un giorno, nella nostra città un nuovo teatro”, ha concluso Moscardini.


TEATRO DI PROSA

BIGLIETTERIA TEATRO per singolo biglietto

INTERO: EURO 20 – RIDOTTO EURO 16

ABBONAMENTO per i 6 spettacoli

INTERO: EURO 100 – RIDOTTO EURO 80

BIGLIETTO CABARET

PREZZO UNICO: EURO 18 – PREZZO ABBONATI PROSA EURO 15

ABBONAMENTO CABARET

PREZZO UNICO: EURO 45 – PREZZO ABBONATI PROSA EURO 40

BIGLIETTO TEATRO D’AVANGUARDIA

PREZZO UNICO: EURO 10


Pagheranno biglietto ridotto tutte le persone che non abbiano ancora compiuto il 26 anno di età e tutte quelle che hanno già superato i 65 anni.

BIGLIETTERIA PRESSO TEATRO AMBRA (Via Archivolto del Teatro)

Il lunedì e il venerdì dalla ore 16 alle ore 18

INFO: 0182 51419 – 328 7065631

  • Vendita abbonamenti per i vecchi abbonati a partire da lunedì 7 novembre 2016

  • Da lunedì 21 novembre 2016 l’acquisto abbonamenti sarà aperto anche ai nuovi abbonati

  • Biglietti disponibili a partire da lunedì 2 gennaio 2017

Prevendite biglietti a partire dal 2 gennaio 2017 presso:

ALBENGA - LIBRERIA LE TORRI MONDADORI – tel. 0182 555999

CERIALE – BAR BACICIN – tel. 0182 992024

 

SELENA BORGNA

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information