Ecco MiAttivo Stampa
Scritto da SONIA COSCO da ll Letimbro   
 
Il servizio presentato a luglio consente finalmente l’iscrizione ai Centri per l’impiego, ma resta aperto il front office
Ecco MiAttivo, per cercare un lavoro adesso basta un click
 In effetti, nell' era della comunicazione 2.0 sembrava un paradosso dover subire code estenuanti per iscriversi ai Centri per l'impiego. Il nuovo servizio MiAttivo, presentato lo scorso luglio, risponde proprio all'obbligo da parte delle amministrazioni di sfruttare le nuove tecnologie al servizio del cittadino, in attuazione degli articoli 20 e 21 del D. Lgs 150/2015.

Si tratta di un sistema che permette di iscriversi ai Centri con un paio di click. Basta avere sottomano un pc, smartphone o tablet e ovviamente una connessione. Il portale unico regionale dei Centri per l'Impiego della Regione Liguria, presentato dall'assessore regionale al lavoro Gianni Berrino durante una conferenza stampa, offre la possibilità di accedere online ai servizi di politica attiva del lavoro. Per registrarsi occorre inserire dati anagrafici, numero di cellulare e indirizzo e-mail. Dopo l'iscrizione arriveranno le comunicazioni via posta elettronica o sul proprio cellulare.


Per venire incontro però anche alle esigenze di un'utenza che ha poca dimestichezza con la tecnologia, rimarrà comunque attivo il front office tradizionale. I dati, aggiornati al 4 luglio, parlano di 149 mila persone iscritte ai Centri per l'impiego liguri, di cui 33 mila a Savona (Fonte: ARSEL Liguria - O.M.L. - Elaborazione su dati SIL regionale). Che siano soprattutto over 55 è un dato che fa riflettere e viene inoltre evidenziato che gli addetti alla ristorazione e alle vendite sono i profili più richiesti.

Se il portale permette al cittadino di mettersi in contatto velocemente con i Centri, d'altra parte rappresenta anche un motore di ricerca per le imprese, in un incrocio di domanda e offerta che dovrebbe apportare dei vantaggi per lavoratori e aziende. Il portale, realizzato da Liguria Digitale, è operativo dal 29 giugno e nel giro di una settimana sono stati più di 2300 gli utenti registrati (302 nella sola provincia di Savona) e molti con titoli di studio come diploma e laurea.

 Il servizio MiAttivo è aperto a tutti anche se rimane possibile rivolgersi agli impiegati del Centro per un confronto più diretto, porre domande, pianificare un eventuale percorso formativo e professionale. I disoccupati che hanno diritto agli ammortizzatori sociali devono prima di tutto presentare richiesta all'Inps e solo successivamente registrarsi. Il portale è raggiungibile all'indirizzo internet: miattivo.regione.liguria.it.

iWORK Rubrica su occupazione e opportunità di Sonia Cosco 

 IL LETIMBRO   è in edicola il numero di settembre

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information