Cinema: Totò d'Arabia Stampa
Scritto da BIAGIO GIORDANO   
RUBRICA DI CINEMA A CURA DI BIAGIO GIORDANO
Totò d'Arabia

 Totò d'Arabia, di Josè Antonio Della Loma, con Totò, Nieves Navarro, G. Rigaud, produzione Spagna, anno 1965, genere comico, durata 90 minuti.

Cameriere promosso, grazie ad alcuni eventi dagli effetti paradossali, agente segreto inglese, riesce a combattere con efficacia le spie nemiche e a diventare uno sceicco ricco di petrodollari.Totò nonostante gli anni si supera: grazie a una esperienza da cui riesce a trarre sempre il massimo delle risorse per perfezionarsi ulteriormente.

 Film ironico, sarcastico, soprattutto nei confronti di un sociale dove spesso per sopravvivere occorre essere attori e psicologi di maniera, suscitando riso e comicità copiosa sempre lontane dall'umorismo raffinato presente nel sociale opulento e colto.

Ottima regia e interpretazioni. Fotografia sufficiente.

      Biagio Giordano  

I LIBRI DI BIAGIO GIORDANO

Cliccate sulle immagini per saperne di più e per acquistarli

 
 
 
        
 
Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information