Cinema: Gravity Stampa
Scritto da BIAGIO GIORDANO   
RUBRICA DI CINEMA A CURA DI BIAGIO GIORDANO

 Gravity

Gravity è un film drammatico, erroneamente ritenuto di fantascienza. Esso infatti si svolge nel presente prendendo in considerazione eventi del tutto possibili se non probabili.

E' uscito nel 2013, ed è diretto da Alfonso Cuarón. Il film ha per protagonisti Sandra Bullock e George Clooney.

Il film ha inaugurato la 70ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, in anteprima mondiale, precisamente il 28 agosto 2013, ed è stato proiettato nella Sala Grande del Palazzo del Cinema di Venezia.


 La pellicola nell'assegnazione degli Oscar della ottantaseiesima edizione ha ottenuto 7 statuette: Miglior regia ad Alfonso Cuarón, Migliori effetti speciali, Miglior fotografia, Miglior montaggio, Miglior colonna sonora, Miglior sonoro e Miglior montaggio sonoro.

Un film molto originale nella scelta del soggetto, e che si svolge con forme espressive del tutto inedite. Un'opera colossale, di grande impatto visivo, che scivola un po' nel banale nel finale addolcendo per il palato di molti spettatori aspetti problematici la cui formulazione più complessa e reale andava forse lasciata all'immaginazione degli spettatori più attenti all'insieme dell'opera, spettatori quest'ultimi indubbiamente minoritari....

  Biagio Giordano

I LIBRI DI BIAGIO GIORDANO

Il nuovo libro,  recensioni tratte da Truciolisavonesi 

Cliccate sulle immagini per saperne di più e per acquistarli

       
Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information