Il dopo Expo Stampa
Scritto da CHRISTINE DELPORT   
 
TRUCIOLI  SETTIMANALE
WOOD-SHAVINGS WEEKLY COPEAUX DE BOIS HEBDO 
IL DOPO EXPO
UNIVERSITA' EUROPEA MULTICULTURALE E DELLA SCIENZA
di CHRISTINE DELPORT- DU TERROIR VASSART
Una proposta al sindaco di Milano, Pisapia, per il dopo EXPO, estesa al presidente della Regione Lombardia, Maroni, ed al governo italiano, nonché a tutte le associazioni culturali ed alle autorità interessate. Quella di creare, almeno in un'area dell'attuale EXPO, una Università Europea Multiculturale e della Scienza.
 Generalmente, le Università guardano ai temi del passato. In questo caso per trasformare l'EXPO in un avvenimento realmente storico, degno di una città moderna come quella meneghina, la priorità dell'insegnamento potrebbe essere dato ai temi del futuro, vale a dire della Scienza, fisica quantistica compresa, chiudendo degnamente l'anno di Albert Einstein (nella foto).

  Milano è centrale rispetto a città importanti per la fisica dei quanti, come Ginevra (i grandi impianti sperimentali e di ricerca del CERN ), come le Università di Innsbruck e di Vienna (Die neue Welt der Quantenèhysic) ed i laboratori tecnologici di ricerca di Genova, che costruiscono strumenti di Ricerca spaziale, utilizzati persino in Giappone.
Ginevra-Vienna-Genova. Milano praticamente al centro di un triangolo delle ricerche quantistiche, le scienze del futuro, del teletrasporto basato sui quark, scusate se è poco.
   
MIlano, Ginevra, Vienna e Genova
 Questa la vera svolta per la città dell'Esposizione universale, per quello che una città dev'essere per il suo futuro, degno di questo nome.
Quante personalità di grande rilievo potrebbero patrocinare l'iniziativa.
Naturalmente occorrono fondi.
Alle Nazioni Unite, la francese Christine Lagarde, presidentessa del Fmi ha consegnato proprio ieri un premio all'italiano Mario Draghi, presidente della BCE (Banca Centrale Europea) un'iniziativa da parte loro potrebbe forse, ridare lustro e prestigio non solo alla "capitale morale" italiana, ma all'Europa che sembra averne proprio adesso un grande bisogno.
 
CHRISTINE DELPORT- DU TERROIR VASSART  
Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information