PERSEGUITATO N. 1 Stampa
Scritto da Trucioli Savonesi   
PERSEGUITATO N. 1- IL PARTITO DEGLI INQUISITI
Io, don Paolo Farinella, ho il diritto di chiedere a Scajola:
verità, onestà e non…di sistemare moglie, figli, fratelli, nipoti 

 

Sul quotidiano la Repubblica-Il Lavoro, di domenica 29 maggio 2011, nella pagina commenti, è stato pubblicato un articolo di don Paolo Farinella.

Una riflessione pesante che riproponiamo all’attenzione dei lettori-navigatori di Trucioli. Il sacerdote genovese prende lo spunto da un intervento del deputato Pdl, Roberto Cassinelli, ligure e collega di Claudio Scajola.

Scrive, tra l’altro, il religioso non da oggi antiberlusconiano: “…Io Paolo Farinella, prete, ho il diritto di chiedere conto ad un ministro, anche ex, ed esigere risposte ‘congrue’ di verità e trasparenza, onestà e competenza….A quanto risulta, invece, l’ex ministro voglioso di tornare a rimestare nel partito degli inquisiti, ha messo in atto la competenza di avere sistemato moglie, figli, nipoti, fratelli in posti di laute prebende, trasformando lo Stato in una società di mutuo soccorso famigliare e sarebbe meglio dire in ‘un affare di famiglia nostra’.   

Leggi 




La gioia di Claudio è durata solo 20 giorni

 

Il vulcano "cricca" ha ripreso le eruzioni

 



Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information