Libro Stampa
Scritto da Trucioli Savonesi   

Antonio Martino

 Lavoratori portuali “sovversivi” nelle carte della Regia Questura di Savona.

 La categoria dei lavoratori portuali è sempre stata politicamente attiva e di questo ne danno testimonianza le cronache dei quotidiani e le carte di polizia dell’epoca.

Tra l ‘800 e il ‘900 troviamo l’anarchico Spinazzi Guglielmo, dal biennio rosso al regime fascista ancora gli anarchici Segatta Giuseppe e Parodi Isidoro Francesco, il sindacalista Rebagliati Giuseppe detto “Pippo”, al quale è stata dedicata la Compagnia Unica e la piazza omonima nei pressi della darsena.

Nel 1928 una prima organizzazione sovversiva con Maffei Giuseppe, Capello Matteo, un altro Rebagliati Giuseppe, Scagliola Francesco veniva scoperta e arrestata perchè voleva manifestare per il 1° Maggio.

La nuova edizione aggiornata del libro Lavoratori portuali “sovversivi” nelle carte della Regia Questura di Savona presenta la biografia di Piredda Francesco, che apparteneva all’organizzazione comunista clandestina attiva a Savona dal 1931. Di questo gruppo nella precedente edizione erano già  stati biografati Dughetti Giovanni, Pugnetti Ernesto, Rebagliati Giuseppe, Perosino Giuseppe, Viale Giuseppe perchè i loro documenti sono conservati a Savona presso l’Archivio di Stato. L’organizzazione, che aveva ramificazioni in tutte le realtà  industriali di Savona e dintorni (Ilva, Servettaz-Basevi, Scarpa e Magnano, industrie di Vado, Ferrania), venne scoperta e scompaginata dalla polizia nel mese di maggio 1934 e molti dei suoi membri conferiti al Tribunale Speciale per la difesa dello Stato, oppure vennero inviati al confino.

Grazie alla consultazione dei documenti del Tribunale Speciale conservati a Roma presso l’Archivio Centrale dello Stato si è potuto completare le loro biografie e aggiungere quella del Piredda. 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information