Una mamma coraggio Stampa
Scritto da CARMEN BARUSSO   
Una mamma coraggio

Mi raccontò una lunga storia,
Fatta di cielo, sole e aria,
Fatta di terra e di mani coi calli,
Arata da buoi e da cavalli.

Fatta di scogli a picco sul mare
Ma fatta di tante lacrime amare,
Fatta di vite che non valgono niente
Fatta di urla in mezzo alla gente!

Ho conosciuto una mamma coraggio
Che preso un treno il mese di maggio,
Strappò i suoi figli alla terra infuocata
Anche se era da lei tanto amata!

Ivi lasciò il suo amore più grande
Che seppellì sotto le ghiande,
Ma una terra sporca di sangue
La speranza alla vita langue!

Piccola donna di un mondo omertoso
Che a toccar le sue lacrime ancora non oso,
Resta di lei la donna coraggio
Che scappò via il mese di maggio!

A una mamma coraggio.

 


Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information