TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 673 del 21 luglio  2019
Tel. 346 8046218
Concorso letterario “La Quercia del Myr" Stampa E-mail
Scritto da Trucioli Savonesi   

 San Giacomo di Roburent (CN)

21 settembre

Concorso letterario “La Quercia del Myr"

 Grande soddisfazione per Bruno Vallepiano, ideatore del concorso letterario “La quercia del Myr” e per Carlo Turco, presidente dell’associazione culturale Savin per l’evolversi molto positivo della terza edizione del concorso.  Opere ed autori provenienti da ogni regione della Penisola sono al vaglio dei 55 lettori che stanno valutando romanzi e racconti pervenuti numerosissimi alla segreteria del concorso.

 


Oggerro, Bedana, Giordana, Morchio, Magliani e  Dotta

 

Nel frattempo la rosa degli ospiti "Big" che verranno premiati il 21 settembre durante la cerimonia conclusiva è stata completata. Saranno sul palco del teatro di San Giacomo,  in quell'occasione: Margherita Oggero (premio alla carriera) Monica R. Bedana (traduttrice dell'anno) Cristina Giordana (Premio montagna) Bruno Morchio (Giallista dell'anno), Marino Magliani finalista al premio Bancarella, (Premio amici del Myr) e Graziella Dotta (Past Winner) e molti altri amici de "La quercia del Myr". Un'occasione ghiotta per assistere all'incoronamento del nuovo vincitore del concorso e per condividere una serata con tanti personaggi di primo piano del mondo letterario contemporaneo. 

La voce narrante del concorso sarà, ancora una volta, quella dell’attore ligure Lello Ceravolo

I membri della giuria hanno dichiarato con soddisfazione che il livello delle opere inviate a concorrere, quest’anno è di ottimo livello.

Si è delineata anche la rosa di coloro che hanno scritto storie sul tragico crollo del Ponte Morandi avvenuta il 14 agosto scorso, per partecipare al premio speciale “La quercia per il ponte”.

 Segnate sull'agenda la data del 21 settembre (a partire dalle ore 17,00) a San Giacomo di Roburent (CN) - Presso il Cinema centro congressi Sangiacomo.

 

 

 

 

INTERVISTA GRAZIELLA DOTTA, VINCITRICE ASSOLUTA DEL CONCORSO LETTERARIO

“LA QUERCIA DEL MYR 2018”

Manca meno di un mese al termine fissato per la consegna delle opere che partecipano al concorso letterario  “La Quercia del Myr” edizione 2019. Il 30 giugno infatti si chiuderanno le iscrizioni- Il bando e le istruzioni per partecipare al concorso sono on line sul sito dell'Associazione Savin:  www.nobru.it  oppure sulla pagina facebook dedicata al concorso: https://it-it.facebook.com/laquerciadelmyr/.

Nell'attesa, ripercorrendo le emozioni legate alla prima edizione, ne abbiamo approfittato per intervistare Graziella Dotta, la scrittrice che si è aggiudicata la vittoria assoluta nel 2018.

D- Graziella, vincitrice dell'edizione 2018 del concorso letterario La Quercia del Myr, ci può raccontare chi è Graziella Dotta scrittrice?

R- Graziella Dotta scrittrice… fa impressione soltanto a dirlo, magari fosse così, in realtà scrivere è una mia passione da sempre (l’altra sono gli animali, lo sa bene il titolare del ristorante che ospita la vostra serata finale che deve improvvisare dei menù vegetariani/vegani all’ultimo minuto…). Ho pubblicato 3 romanzi e qualche racconto prima di Parlami di me. Mi piace molto scrivere, è come una valvola di sfogo, come una seduta sul lettino dello psicanalista, a costo zero, il che non guasta… E se qualcuno apprezza ciò che scrivo non può che farmi un enorme piacere. E’ molto bello confrontarmi con i miei lettori, mi piace molto quando parlano dei personaggi come se li conoscessero, come se avessero una vita propria ed è così che vorrei che fosse.  E quando non scrivo, leggo (oltre a lavorare ovviamente), da qualche anno presiedo un circolo dei lettori che si chiama Il Filo di Carrù, un piccolo gruppo di irriducibili lettrici e lettori che coinvolgo nei miei progetti. Senza di loro ormai mi sentirei un po’ persa.

D-La vittoria nel concorso 2018 che esperienza è stata?

RE’ stata un’esperienza fantastica. Ero assolutamente all’oscuro di tutto, sapevo di essere nei finalisti ma fino al momento in cui Lello Ceravolo ha iniziato la lettura del brano vincitore non avevo il minimo sospetto. Nel sentire le frasi che avevo scritto il primo pensiero è stato “Possibile che qualcuno abbia scritto le stesse frasi che ho scritto io?”, poi mentre proseguiva ho capito che ero proprio io. Non posso riferire il commento che ho sussurrato alle mie amiche presenti in sala… Un’emozione fortissima in un momento molto delicato della mia vita. Complimenti anche per la scelta di non avvisare prima il vincitore, so che in altri concorsi ci si prepara prima, perdendo la spontaneità del momento. Siete stati davvero grandi.

D-Come definirebbe il concorso? Le ha portato giovamento aver partecipato?

R- Conosco bene la serietà del concorso e dei suoi promotori, credo che sia una bellissima realtà nel panorama letterario delle nostre zone. E penso che dovrebbe essere valorizzato molto di più sia dai media locali che dalle istituzioni. Questo è un po’ il cruccio di chi si fa promotore di eventi culturali nel nostro paese, il fatto di venire relegati a prodotto di nicchia.

D-Il suo romanzo vincente era un inedito: Ha trovato un editore interessato all’opera nel frattempo)

 

RSì, il mio romanzo sta per essere pubblicato proprio in questi giorni. Sono rimasta fedele al mio precedente editore PRIMALPE di Cuneo perché ci lega una stima reciproca e una bella amicizia. Questo romanzo ci ha permesso di scoprire dei momenti di vissuto comuni, per me molto importanti.

 

D-Sappiamo che lei sarà ospite d'onore alla manifestazione di quest'anno, come compete al past-winner: considerazioni?

R- Sarà sicuramente un grande piacere per me essere con voi in veste di past-winner, spero di essere un po’ meno emozionata della volta scorsa. So che sarò tra amici. 

D-Cosa bolle in pentola? Sta scrivendo qualche nuovo romanzo?

R- Sì, sto terminando un romanzo breve molto personale. E’ ambientato tra Carrù e le Langhe ed ha comunque le connotazioni di un romanzo giallo anche se un po’ particolare. Quindi…

D-Oltre che come ospite d'onore lei sarà presente anche come concorrente all’edizione 2019?

R- Certo che sì, sarò con voi nella doppia veste di concorrente e vincitrice dell’edizione precedente. E porterò con me le amiche del Circolo a farmi il tifo.

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information