di Massimo Bianco
TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XVI
Numero 685 del 17 novembre  2019
Tel. 346 8046218
Albenga. Toti ufficializza la nomina di Calleri... Stampa E-mail
Scritto da SELENA BORGNA   
Giovanni Toti ufficializza la nomina di Gerolamo Calleri a candidato sindaco di Albenga

 E’ stata ufficializzata, alla presenza del governatore Giovanni Toti, del viceministro Edoardo Rixi, dei Senatori Paolo Ripamonti e Francesco Bruzzone, dell’Onorevole Lorenzo Viviani, del segretario di sezione della Lega Cristina Porro, del segretario provinciale della Lega Roberto Sasso Del Verme, del consigliere regionale Angelo Vaccarezza, dell’assessore regionale Stefano Mai, dei vertici di Forza Italia e di numerosi cittadini, la candidatura a sindaco di Albenga Gerolamo Calleri per la coalizione di centro-destra.

 


  

“Vedere tante persone qui è un buon segno”, ha dichiarato il presidente Toti, “e Albenga merita di meglio di cosa c’è ora. La coalizione è unita e questa è una sfida importante anche perchè il prossimo anno si avrà il rinnovo del consiglio regionale. Il territorio ha vissuto momenti difficili ma la transizione è lunga e con le eccellenze del territorio vi sono molte possibilità di sviluppo. Gero arriva dal mondo agricolo e con l’assessore regionale Mai si avrà una sinergia per lo sviluppo del turismo agroalimentare e la regione ed il Governo possono fare molto in tal senso. Albenga è una sfida importante sia per i residenti che per tutto il comprensorio ed il rapporto sindaci-regione-stato è fondamentale.

 


 

Occorre valorizzare i nostri prodotti, fare lavoro di squadra e la scelta di avere un candidato che rappresenta le imprese è molto importante. La soddisfazione e la voglia di vincere ci è venuta dopo le prime vittorie, l’unità è stata mantenuta, gli elettori ci hanno premiato e la regione ci sarà per Albenga. Teniamo molto ad Albenga e ci piacerebbe che avesse lo stesso colore politico di Savona; la città ha diritto di cambiare e scegliamo il candidato migliore senza nessun egoismo dei singoli partiti in ogni città che quest’anno andrà alle urne. Mettiamo davanti le esigenze delle città e dei cittadini davanti alle esigenze di partito e Gerolamo Calleri è il candidato dei cittadini. Spero che i liguri ci diano fiducia e voglio dire che abbiamo conquistato città governate da sempre dal centro-sinistra ed Albenga è una pedina importante in questo scacchiere anche perchè la piana ha molto da dare e vorrei che i cittadini capissero lo sforzo per il rinnovo della politica. Un sindaco di destra qui poterà la città in un circolo virtuoso e questa è un’occasione per dare ad Albenga qualcosa di meglio di cos’ha avuto finora”.

 

 

 

Stessa soddisfazione per il viceministro Edoardo Rixi: ”Sono molto legato ad Albenga ed ho trascorso qui momenti significativi della mia vita e della mia carriera politica. Chi fa il sindaco deve amare la città ed i suoi cittadini e Gero Calleri, anche in passato, ha messo davanti il suo amore per l’agricoltura alla carriera. Come candidato sindaco è stata scelta una persona che la la piana nel cuore e vi è il bisogno di avere politici che lavorano con la regione ed il Governo statale nell’interesse dei cittadini. Il rilancio dell’economia è importante, occorre aggregare la comunità e valorizzare il nostro centro storico senza dimenticare l’enogastronomia. Faccio mio l’incarico che mi è stato assegnato per dare risposte al territorio e ciò è più facile con sindaci che mi aiutano ed il primo cittadino dev’essere a disposizione di tutti. Calleri sarà il sindaco di tutta la città, i partiti sono importanti ma bisogna premiare la capacità e la voglia di fare.

 


 

Occorre capire che la vera politica è fatta per il territorio e siamo qui per tutti i liguri ma occorre essere presenti e parlare con la gente e le regionali del 2020 spero possano essere una nostra conferma. Vogliamo politici che si prendano cura dei cittadini e per noi il riconoscimento delle specialità è molto importante. La piana è molto importante per l’economia e Gero è la persona giusta al momento giusto anche perchè difende il nostro territorio ed occorre vincere per fare accordi con la regione ed il Governo”.

“Dobbiamo vincere e solo allora Gero deciderà a chi assegnare i vari incarichi”, sottolinea il consigliere regionale di Forza Italia Angelo Vaccarezza, “ma non ci sono frizioni tra Lega e Forza Italia. Vi è una normale dialettica dei ruoli ed il vicesindaco lo deciderà il sindaco”.

 


 

“Il gruppo è unito e le elezioni europee sono molto importanti”, afferma il Senatore Francesco Bruzzone, “ed il lavoro di Salvini non è da trascurare. Gero vuole bene al territorio, ci mette il cuore e lo dimostra. Dobbiamo liberare Albenga e le elezioni europee possono portare avanti il progetto di Salvini per un traino del cambiamento. Non abbiamo ancora i candidati alle europee ma vi è l’impegno per cambiare l’Europa”.

 


 

“Questa è una bella serata nella quale siamo uniti”, evidenzia il Senatore Paolo Ripamonti, “e voglio dire che Gero è la persona giusta per Albenga. Gero è l’uomo di tutti ed è la miglior scelta per questa città e la sicurezza è importante. Matteo Salvini ha un legame importante con Albenga così come Rosy Guarnieri che è nel cuore di tutti noi. Siamo felici e spero di festeggiare la vittoria elettorale di Calleri sindaco”.

 


 

“Mi candido per il mio legame con Albenga essendo nato qui e da sempre abito ad Albenga. E’ un lavoro lungo ma possiamo farcela e la gente mi ha fatto decidere di metterci la faccia e sono convinto che la protesta dev’essere abbinata alla proposta. Alcuni candidati vogliono la continuità per la nostra città ma ciò è sbagliato perchè occorre più sicurezza per tutta Albenga. La campagna elettorale sarà lunga ed i candidati sono espressione del territorio; si parlerà di idee partendo dalle cose piccole per far grande Albenga. Vogliamo tranquillità per residenti e turisti e sono convinto che l’agricoltura ed il turismo possano essere da traino per il nostro tessuto commerciale partendo dalla sicurezza, dalla pulizia e dall’ordine, San Francesco diceva fate cos’è necessario, poi cosa è possibile e vi ritroverete a fare cosa pensavate fosse impossibile. La voglia di lavorare è molta e nel mio programma ci saranno cose piccole che faranno bene a tutti per vivere tranquilli ma prima di tutto dobbiamo scrivere un bel programma e vincere e successivamente penseremo alle poltrone”, conclude il candidato sindaco della coalizione Gerolamo Calleri.

  SELENA BORGNA     

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information