TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 681 del 20 ottobre  2019
Tel. 346 8046218
Informatica Stampa E-mail
Scritto da Alessio Ganci   
Il fenomeno dei dialers e
l’ignoranza dei webmasters
I dialers sono dei programmi spesso maligni, con lo scopo di modificare i parametri di una connessione ad Internet. A parte i casi legali, in cui questi programmi vengono utilizzati dai providers per configurare automaticamente le connessioni fornite, molto spesso, i dialers vengono utilizzati maliziosamente per modificare il numero di composizione utilizzato verso un altro a tariffazione elevata e in possesso di chi distribuisce il programma.

Il risultato è una bolletta indecente da pagare, più un illecito guadagno da parte di chi distribuisce il dialer. Per fortuna, ad oggi, i dialers sono abbastanza controllati, poiché colpiscono solo le tradizionali connessioni dial-up da telefono fisso. Le connessioni mobili e quelle a banda larga, invece, si disconnettono automaticamente non appena un dialer entra nel sistema, poiché non possono funzionare senza il loro numero di composizione comunicato dal provider. Un dialer si può diffondere in tantissimi modi. Oltre al classico caso in cui un banner publicitario invita a scaricare gratis contenuti contenenti dialers, al giorno d’oggi questi programmi vengono distribuiti per colpa della “grandissima sapienza” dei webmasters, che inseriscono contatori visite virali nei loro siti. Tali contatori funzionano eccellentemente, però i loro creatori vi inseriscono dentro di tutto e di più, in modo che webmasters e visitatori abbiano i loro numeri di composizione modificati. Un modo di guadagnare illecitamente soldi offrendo contatori gratuiti. I contatori visite “puliti” sono quelli integrati in piattaforme di weblogging come Wordpress (quest’ultimo offre anche i dati su come gli utenti convergono sul sito web), i contatori Google Analytics, HiStats e ShinyStats e naturalmente, i contatori creati manualmente sfruttando i linguaggi lato-server come PHP, JSP, ISAPI, ASP, CF/CFM. I modi per difendersi dai dialers sono innumerevoli: se si utilizzano le tradizionali linee fisse dial-up è consigliabile utilizzare un buon antivirus/internet security abbinato ad un anti-spyware come SpyBot S&D.

Alessio Ganci

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information