TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XIV
Numero 637 del 21 ottobre 2018
Tel. 346 8046218
LA RASSEGNA STAMPA DELLA SETTIMANA
La stagione artistica 2018-2019 del Teatro Chiabrera Stampa E-mail
Scritto da SELENA BORGNA   

Presentata la stagione artistica 2018-2019

del Teatro Chiabrera

  E’ stata presentata presso il Teatro Chiabrera di Savona la stagione 2018-2019 che vedrà alternarsi nel teatro cittadino numerose ed importanti rappresentazioni per tutti i gusti e le età.

“Gli spettacoli sono tutti importanti”, ha dichiarato l’assessore alla cultura del comune di Savona Doriana Rodino, “ed una particolare attenzione è stata riservata agli studenti con rappresentazioni specifiche per loro. Le compagnie sono tutte importanti e di ottima qualità e spero che gli spettatori siano numerosi”.

 


 

Stessa soddisfazione da parte di Roberto Bosi, direttore del teatro: ”Per noi questo è un incontro importante perchè presentiamo il nostro lavoro e da cinque anni abbiamo sottoposto al pubblico un questionario per conoscere il gradimento ed è emerso che in una scala da 1 a 5 il gradimento è in media di 4. Voglio andare avanti anche se i fondi si sono notevolmente ridotti ed il mercato del teatro è cambiato perchè i teatri comunali come il nostro vivono sugli abbonamenti ed il pubblico è diverso per composizione e con il passare degli anni lo sarà sempre di più. Dal 2015 sono nati i teatri nazionali e nel 2018 il Teatro Stabile di Genova è diventato uno di questi con la conseguente modifica dell’assegnazione di fondi da parte del Ministero per i beni e le attività culturali che ha incrementato i fondi se aumentano le produzioni in loco con un massimo del 15% di produzioni esterne. Le compagnie private si sono trovate più libere ma per noi si è rivelato più complesso e proprio qui avremo due rappresentazioni dei Teatri Nazionali di Genova e Firenze con “Il Gabbiano” “I ragazzi che si amano”. Riguardo alla musica voglio dire che è maggiormente possibile fare inviti ed il 14 aprile avremo un concerto che ha in sè qualcosa di storico visto che gli artisti, Vladimir e Vovka Ashkenazy, tornano a Savona dopo molti anni con un concerto sarà strutturato per due pianoforti.

 


 

Il 24 novembre al pomeriggio ci sarà, presso l’Accademia Musicale, una proiezione di filmati ed immagini di Arturo Benedetti Michelangeli visto che una sala dell’accademia è dedicata proprio a lui mentre alla sera ci sarà l’esibizione di François-Joel Thiollier, mentre il 2 febbraio sarà la volta di un’importante artista che si sta affermando, Mariam Batsashvili, già vincitrice di un premio dedicato a Michelangeli e ciò dimostra come sia importante mettere insieme generazioni diverse. L’8 marzo si esibiranno artisti che si dedicano a Schuman e Schubert, il quale, durante il suo ultimo anno di vita ha avuto importanti produzioni dalle quali ha preso vita un romanzo di Sandro Cappelletto. Il teatro avrà diverse produzione di ogni genere come, per esempio “Grease” “I fratelli Karamazov”.

 

 

 

 

L’opera “Fronte del porto” che andrà in scena anche per i ragazzi è molto importante perchè ha un finale positivo e la regia di Alessandro Gassmann ha voluto ambientare l’opera nella Napoli degli anni 80 dei Cutolo nella quale vi è un bisogno di riscatto e un’esigenza della legalità ed il finale fa pensare che il futuro possa essere positivo. Vi è un netto contrasto tra il finale de “I fratelli Karamaozov” “Il Gabbiano” perchè nella prima opera il finale è consolatore mentre nella seconda non c’è un riscatto dei personaggi ma c’è compassione e vivere il dolore con loro ci rende migliori. Lo spettacolo del 4,5 e 6 dicembre è diretto da Alessandro Maggi ed interpretato da Alessandro Preziosi racconta, in un certo senso, la storia dell’ultimo dipinto di Van Gogh, mentre la rappresentazione del 15, 16 e 17 aprile racconta la biografia autopositiva di Lavia, il regista, e lo spettacolo ha avuto ottime recensioni”.

“L’opera di Dostoevskij mi piace molto ed ho potuto constatare personalmente che vi sono spettacoli di tutti i gusti e spero che vi sia un pubblico numeroso”, conclude il sindaco Ilaria Caprioglio.

Al termine della presentazione la sezione Rotaract di Savona ha donato al Teatro Comunale Chiabrera un defibrillatore.

 

Per informazioni e prenotazioni: 

Telefono: 019-820409

Fax: 019-83105075

Sito: www.teatrochiabrera.it

Mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

  SELENA BORGNA  

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





Banner

dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa



 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information