TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 674 del 28 luglio  2019
Tel. 346 8046218
 TRUCIOLI TORNERA'
L'8 SETTEMBRE
BUONE VACANZE
Quest'uomo merita rispetto Stampa E-mail
Scritto da LUIGI BERTOLDI   
QUEST’UOMO MERITA RISPETTO

 Il dottor Luigi Gaetti, già senatore della Repubblica e Vicepresidente della Commissione parlamentare Antimafia, ora Sottosegretario agli Interni con delega all’Antimafia, ha devoluto la sua indennità di fine mandato, pari a 40.000 €, alle attività di contrasto alle mafie in Lombardia. Uomo dall’aspetto e dai modi signorili, Gaetti dà a chi ha la ventura di incontrarlo l’immediata certezza della sua onestà e del suo rigore morale.

 Con tutta evidenza, non si è mai allenato a nascondere i suoi sentimenti, risultando, così, schietto e trasparente, soprattutto nel manifestare l’indignazione quasi violenta che provocano nell’uomo che vuole reagire le ingiustizie generate dai detentori del potere. Nel 2017 si è presa a cuore, con tutta l’Antimafia, la grave situazione della nostra regione, ha incontrato in audizione persone e gruppi di cittadini– fra i quali il nostro – raccogliendo informazioni e pareri, si è fatto un quadro complessivo che l’ha indotto ad agire personalmente e senza indugio.

Dopo l’incontro del plenum dell’Antimafia con le autorità istituzionali regionali è stato autorizzato dalla Presidente On.le Rosy Bindi ad approntare una esposizione complessiva, fondata sui documenti forniti da me (Luigi Bertoldi) e dalla prof. Franca Guelfi, relativi in particolare ai Comuni di Celle Ligure e Vado Ligure, presentata “nell’esercizio delle proprie funzioni”, in occasione di un incontro con il Procuratore di Savona reso noto da quotidiani e social media. Da allora, 27 novembre 2017, sono passati dieci mesi ma non si è ancora avuto alcun riscontro.

La collocazione in pensione del Procuratore dott. Ausiello ed il tempo trascorso fino alla nomina del successore, dott. Pelosi, hanno certamente influito sulla celerità del procedimento. Ora, però, ci si aspetta un passo deciso. L’evoluzione dei fatti, primariamente quelli vadesi, aggroviglierà sempre più la matassa che minaccia di diventare infine di difficile dipanamento. Non solo, tutte le segnalazioni fino ad ora prodotte si sono esaurite in archiviazioni o esiti non previsti, sicché la voglia di aderire al correlato dovere assegnato ai cittadini e continuamente ricordato dalle varie Autorità si sta affievolendo. Contemporaneamente le stesse Autorità si premurano di allertare ed allarmare sempre più per la progressiva occupazione del territorio da parte delle mafie, in presenza di una popolazione ritenuta poco propensa alla collaborazione. Ora la collaborazione è stata fornita anche dal dott. Gaetti, che di mafie e di corruzione se ne intende: attendiamo con fiducia di vederne i risultati.

Luigi Bertoldi

Dal Fatto Quotidiano di oggi 

M5S, ex senatore devolve assegno di fine mandato a una ricerca sulla mafia al Nord. “‘Ndrangheta sempre più infiltrata”

Il SECOLO XIX del 18 novembre 2017

 

 

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information