TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 674 del 28 luglio  2019
Tel. 346 8046218
 TRUCIOLI TORNERA'
L'8 SETTEMBRE
BUONE VACANZE
Savona promuove i musei cittadini Stampa E-mail
Scritto da SELENA BORGNA   

Savona promuove i musei cittadini

 “Ringrazio tutti i presenti e voglio dire che questo è un lavoro importante e che i risultati si vedono”, ha dichiarato il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio durante la conferenza stampa di presentazione della promozione dei musei della città, “anche grazie al lavoro di squadra di molte associazioni cittadine. Questo è un momento difficile perché il comune è in stato di pre-dissesto e la cultura ha subito ingenti tagli ma, nonostante le difficoltà, siamo riusciti a lavorare bene con le associazioni”.

 

Stessa soddisfazione da parte del rappresentante del Museo della Ceramica: ”Ringrazio il sindaco Caprioglio e mi sento di dire che siamo riusciti nell’intento di far conoscere i nostri tesori anche all’esterno. Abbiamo aperto nel dicembre 2014 collaborando fin da subito con la Fondazione De Mari ed il comune di Savona creando così un connubio importante. Per l’apertura del museo abbiamo dovuto seguire un lungo iter burocratico per la nostra presentazione dovendo creare uno statuto ed un regolamento ed affidando la gestione alla Fondazione Museo della Ceramica ed abbiamo visto, in quel periodo, come molte realtà fossero interessate al nostro museo. Al nostro interno abbiamo affreschi molto importanti, opere di Agostino Ratti senza dimenticare pezzi appartenenti all’età contemporanea e la direttrice, dottoressa Casapietra, ha deciso di dedicarsi ad un’operazione di apertura e promozione dell’arte alla città facendo diventare la nostra realtà un museo dinamico dove c’è una sorta di dialogo tra autori contemporanei ed opere del passato.

 


 

Abbiamo deciso anche di andare incontro ai cittadini facendo un accordo con Tpl, l’azienda del trasporto pubblico, promuovendo il museo sui bus e creando un Progetto Giovani che permetterà ai ragazzi fino ai 18 anni di presentare un elaborato ispirato alle collezioni del Museo della Ceramica utilizzando le tecnologie preferite dai giovani come YouTube e Minecraft e gli elaborati più interessanti saranno esposti nel corso di un evento pubblico, mentre il venerdì sera da giugno ad agosto dalle 20.30 alle 22 la direttrice promuoverà il museo. Per quanto riguarda Palazzo Gavotti voglio dire che stiamo valorizzando la Pinacoteca ed il museo dedicato a Milena Milani con l’ingresso gratis al sabato mattina per gli abbonati Tpl senza dimenticare che abbiamo posizionato su quattro nostri bus il logo del museo sul lato posteriore”.

“Siamo molto contenti di aderire a questo progetto”, sottolinea il presidente Tpl Claudio Strinati, “e ci piace molto l’idea dell’ingresso gratuito a Palazzo Gavotti il sabato mattina per i nostri abbonati. Per promuovere il museo abbiamo preparato circa 500 volantini da mettere sui nostri mezzi e stiamo valutando l’idea di mettere un bus a noleggio itinerante per l’Italia con la locandina del museo. Anche se per noi è un periodo difficile perché non sappiamo cosa comporterà il futuro abbiamo appoggiato senza alcun dubbio questa iniziativa di promozione dei musei savonesi”.

 


 

“Il nostro museo è stato aperto nel 1990 ed è il frutto di ricerche dell’Istituto di Studi Liguri che lo gestisce a titolo gratuito”, evidenzia il direttore del Museo Archeologico, “ed è sorto su un’area archeologica. Abbiamo in cantiere un progetto con l’università per la realtà virtuale ma occorrono risorse che attualmente non abbiamo. I visitatori in questi anni sono cresciuti e abbiamo deciso di potenziare una promozione che riguarda noi ed il Museo Apple in collaborazione con Punto e a Capo che permette a coloro che acquistano il biglietto per il nostro museo o per il Museo Apple di visitare il secondo museo a prezzo ridotto”.

“Il nostro è un ingresso recente a Savona e siamo in Darsena da circa due anni”, riprende il responsabile del Museo Apple, “e la nostra realtà è gestita interamente da volontari. Anche ai nostri musei i visitatori sono aumentati e voglio ringraziare Punto e a Capo per la loro preziosa collaborazione”.

“La chiave ironica della presentazione dei due musei ci piace perché i due testimonial rappresentano bene il percorso tra il passato e la tecnologia e questi due musei hanno entrambi alle spalle una situazione importante e questa promozione sarà un inizio di sviluppo importante”, conclude la rappresentante di Punto e a Capo.

 

 SELENA BORGNA  

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information