Settimanale Anno XVI
Numero 702 del 29 marzo 2020
Tel. 346 8046218
Cinema: Captain Phillips Stampa E-mail
Scritto da BIAGIO GIORDANO   
RUBRICA DI CINEMA A CURA DI BIAGIO GIORDANO

Attacco in mare aperto (Captain Phillips)

 

Captain Phillips - Attacco in mare aperto (Captain Phillips) è un film thriller del 2013 diretto da Paul Greengrass: regista, produttore, sceneggiatore britannico. 

Il film trae ispirazione dalla interpretazione di fatti veri a cui il titolo rimanda e dal libro "Il dovere di un capitano", quest'ultimo è un'autobiografia del capitano Phillips sulle vicende del suo rapimento, scritta con Stephan Tatty. 

il film racconta in chiave thriller la storia reale dell'assalto piratesco alla nave mercantile statunitense Maersk Alabama, avvenuto nell'aprile 2009 per mano di quattro somali armati, ex pescatori. 

Un assalto a scopo di rapina, cioè di sottrazione delle risorse in denaro e beni facilmente trasportabili presenti nella nave. Avendo trovato solo trentamila dollari, i pirati, vessati dai loro superiori di gerarchia, veri e propri carnefici in funzione del denaro, decidono di rapire a tenere in ostaggio, in un mezzo di salvataggio, il comandante Richard Phillips, con lo scopo di trattare uno scambio di milioni di dollari per il rilascio. 

Diversi furono i morti, e lo stesso capitano rischiò di perdere la vita a causa di una forte divisione interna al gruppo in momenti decisivi della vicenda, divisione che vedeva da una parte chi pensava nella riuscita dello scambio milionario e dall'altra coloro ormai sempre più convinti di stare per essere uccisi.

Storia. Il 1º aprile 2009 la nave Maersk Alabama, con a bordo Phillips e 20 membri dell'equipaggio, parte dal porto di Salalah (Oman) alla volta di Mombasa (Kenya) per una missione umanitaria: distribuire alimenti e attrezzi agricoli alle istituzioni sociali del terzo mondo. 

Il 7 aprile, dopo un allarme antipirateria a scopo esercitativo il capitano Phillips individua attraverso i radar e col binocolo due barche motori che si dirigono verso la sua nave. 

Temendo un'azione di pirateria, Phillips allerta tutto l'equipaggio per fronteggiare l'emergenza. Contatta la UK Maritime Trade Operation di Dubai per avvisare della situazione. 

Il film è raccontato bene, lungo una scelta letteraria non documentaristica ma di chiara struttura ad effetti thriller già ben collaudati, molto apprezzata dal pubblico e dalla critica.

Attori bravissimi sia i bianche che i neri, essi trasmettono allo spettatore sensazioni di realtà molto più che di finzione.

     Biagio Giordano

I LIBRI DI BIAGIO GIORDANO

Cliccate sulle immagini per saperne di più e per acquistarli

        
 
Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information