TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 674 del 28 luglio  2019
Tel. 346 8046218
 TRUCIOLI TORNERA'
L'8 SETTEMBRE
BUONE VACANZE
Altare- Evento contro la violenza sulle donne Stampa E-mail
Scritto da LAURA CANDELO   

 Il grande successo dell'evento di Altare

contro la violenza sulle donne

“Non solo le parole lasciano il segno”

  Come annunciato la scorsa settimana, il 24 aprile ad Altare, si è tenuto l'incontro-dibattito sulla violenza sulle donne, intitolato “Non solo le parole lasciano il segno”.

Suddetto incontro, avvenuto presso la sala del Teatrino dell'Asilo Mons. Bertolotti di Altare, è stato un successo.

La sala era gremita: erano presenti oltre 120 persone, che hanno occupato tutti i posti a sedere e non solo.

 


 

L'evento era stato organizzato dal Comune di Altare e la Consulta Giovanile Comunale, in collaborazione e con la partecipazione di A.D.G.I - Sez. Savona, FIDAPA BWP Italy - Sez. Savona e Gymnasium IDS Savona.

L'incontro-dibattito pubblico ha avuto come relatori:

L' avvocato Enrica Berruti, Presidente A.D.G.I- Sez. Savona;

il dott. Alessandro Ponte, Psicologo;

Marcella Desalvo, Presidente FIDAPA- Sez. Savona;

Michele Farinetti, Direttore Tecnico IDS Italia

Intervento delle Autorità.

In esposizione erano presenti sagome e raffigurazioni, a cura di:

Alunni della scuola primaria “ A. Capasso” Altare (SV)

FIDAPA e Liceo Artistico “ A. Martini” Savona

Ragazze della Consulta Giovanile Comunale

  

Oltre ai relatori, erano presenti tutti i ragazzi della consulta giovanile di Altare, il Sindaco e l'assessore alla cultura.

Moltissime persone di ogni età hanno assistito.

La Presidentessa FIDAPA- Sez di savona, Marcella De salvo ha presentato gli scopi Fidapa e l'Avvocato Enrica Berruti, Presidente A.D.G.I- Sez di Savona, ha spiegato il lavoro dello sportello anti violenza di Carcare.

Lo psicologo Alessandro Ponte ha basato il suo intervento sul condizionamento derivante dagli stereotipi di genere.

Infatti, da lì capiamo il perché delle resistenze che si vedono durante i corsi autodifesa safe.


In più ha accennato anche al condizionamento degli uomini, che è il vero punto di origine della violenza di genere.

Il direttore tecnico IDS Italia Michele Farinetti ha evidenziato che i classici corsi dove insegnano a combattere, non servono a molto in caso di aggressione reale.

Nei suoi corsi, vengono intrapresi percorsi di difesa personale innovativi, studiati e rivolti esclusivamente alle donne, durante i quali verranno anche affrontate, da professionisti nel settore, alcune tematiche di carattere giuridico e psicologico, al fine di rendere le partecipanti pienamente in grado di affrontare e gestire una situazione di pericolo.


Ha inoltre asserito che: “ la psicologia del confronto è fondamentale per controllare le emozioni, aumentare l'autostima e vincere l'insicurezza, il panico.

Fornendo le giuste conoscenze si eviteranno situazioni pericolose.

Questo è fondamentale per la consapevolezza e la prevenzione, solo le mere tecniche di autodifesa non possono bastare”.

L'Avvocato dell'A.D.G.I, Enrica Berruti, ha presentato, inoltre, una giovane ragazza che in passato ha subito violenze fisiche e psicologiche.

Ora ne è uscita, anche grazie all'aiuto dello sportello Anti violenza di Carcare.

Il suo intervento di circa 10' è stato molto coraggioso ed ha emozionato la platea presente.

 Laura Candelo


Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information