di Massimo Bianco
TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 684 del 10 novembre  2019
Tel. 346 8046218
Autismo Savona guardami negli occhi onlus Stampa E-mail
Scritto da LAURA CANDELO   
AUTISMO SAVONA GUARDAMI NEGLI OCCHI ONLUS

 L'associazione "AUTISMO SAVONA GUARDAMI NEGLI OCCHI ONLUS" nasce nel 2008, da un gruppo di genitori "pionieri".

L' ASL 2 di Savona suggerí ad alcuni genitori, uniti da questa diagnosi dei propri figli, di conoscersi meglio e di fare gruppo.

La nascita dell'associazione fu quasi spontanea: in questi genitori nacque un profondo desiderio di confrontarsi con chi poteva capire e confortarsi con chi quotidianamente viveva le loro stesse dinamiche.

L'autismo è una problematica che non riguarda solo il singolo soggetto, ma cambia (spesso travolge) l'intera famiglia e il tessuto sociale di chi ne entra entra in contatto.


Ma quali sono gli obiettivi di questa associazione?

Gli obiettivi di questa associazione sono vari.

I due pilastri sono l'informazione sull'autismo a 360 gradi e la formazione di personale docente, di genitori, educatori e di tutti i soggetti che hanno a che fare con soggetti con autismo.

La stessa è rivolta sia alla collettività in generale, sia a genitori, parenti, amici di bimbi con diagnosi o con sospetta diagnosi di autismo o di spettro autistico.

Una collettività che conosce l'autismo è una collettività dove i  propri figli si muovono più facilmente, dove accettazione e inclusione sono possibili.

Il percorso di chi vive l'autismo in prima persona è una strada fatta di dubbi, ansia, solitudine.

Questa associazione ha uno sportello a cui rivolgersi per confrontarsi con chi ha vissuto e vive questa problematica, ed inoltre, offre un incontro mensile di auto-aiuto preziosissimo, dove potersi confrontare, chiacchierare e potersi sostenere a vicenda.


 L'incontro avviene il primo martedì di ogni mese. 

Gli stessi strumenti possono essere utilizzati per lo sportello: chiunque avesse voglia e bisogno di fare due chiacchiere con loro, chiunque avesse dei dubbi sul comportamento del proprio figlio o qualunque cosa da chieder loro, li contatti; saranno ben felici di parlare con voi.

Sono qui per offrire e condividere le loro esperienze di genitori, maturate negli anni e dare i giusti consigli, perché spesso si è sopraffatti da angosce e dubbi.

Dobbiamo e vogliamo ricordare che l'autismo va trattato SOLO ED ESCLUSIVAMENTE da persone competenti.

In questo mondo, quotidianamente, si ha purtroppo sempre di più a che fare con gente, spessissimo in mala fede che vogliono e cercano d'improvvisarsi educatori, terapeuti, medici specialistici ecc...

Con l'autismo ci vuole professionalità e metodo scientifico.

A proposito di ciò, l'organizzazione mondiale della sanità è molto precisa con le sue linee guide, quindi il consiglio che dà l'associazione, a chi nutre qualche dubbio, è di rivolgersi subito all'Asl territoriale di competenza; se non si sa precisamente con chi parlare, i soci dell'associazione saranno ben lieti di fare da tramite e/o accompagnare chi ne avesse bisogno.

La  conoscenza su autismo e sindrome di Asperger richiederebbe un articolo molto più lungo, ma alcune preziose informazioni è doveroso darle.

La natura del disturbo di questi bambini è SENSORIALE: loro percepiscono il mondo in maniera differente.

Da questo ne conseguono a cascata le difficoltà di apprendimento, di comportamento e di socializzazione.

Chi si sofferma sui comportamenti "bizzarri" di questi bimbi/ragazzi, pensando sia una questione di educazione, ignora questa fondamentale nozione: è un problema sensoriale.

Qualsiasi genitore che veda uno scostamento tra il comportamento del loro bimbo, anche piccolissimo, ed i suoi coetanei, contatti l'associazione: molte volte potrà essersi rivelata una chiacchierata inutile, perché non sarà in presenza di uno spettro autistico, ma non esitate.

 Pianti apparentemente insensati, difficoltà a organizzare un gioco, poca o nessuna socialità, assenza di linguaggio o linguaggio inappropriato, sguardo periferico, ecc...toglietevi qualsiasi possibile dubbio!

Altre importanti iniziative di GUARDAMI NEGLI OCCHI sono la formazione degli insegnanti e degli educatori con corsi molto specifici e ben strutturati organizzati tutti gli anni; divulgazione nella scuola, aiuto concreto alla neuropsichiatria dell'infanzia di Savona, mediante i loro progetti di educazione cognitivo-comportamentale.

A breve partirà un progetto d'inserimento lavorativo presso il parco di San Pietro a Quiliano. Nel loro libro dei desideri c'è una casa delle autonomie: approfittiamo di questo articolo anche per chiedere aiuto a chi, con idee o materialmente, potesse dare loro una mano: sarebbe fondamentale per il presente dei loro figli e per il loro futuro, anche dopo di loro.

Invitiamo tutti a conoscere questa associazione quando vogliono.

Potete contattarli via mail all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o tramite la loro pagina Facebook Ass. Autismo Savona Guardami Negli Occhi Onlus o tramite il sito www.autismosavona.org.

Una bella occasione sarà il 30 marzo: in Piazza Sisto IV a Savona, dove daranno informazioni per tutto il giorno, ci sarà una mostra fotografica, uno sportello informativo e uno strepitoso spettacolo di danza.

  Laura Candelo 

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information