TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XIV
Numero 620 del 27 maggio 2018
Tel. 346 8046218
LA RASSEGNA STAMPA DELLA SETTIMANA
Il nuovo Prefetto di Savona Stampa E-mail
Scritto da SELENA BORGNA   
Il nuovo Prefetto di Savona
pronto a mettersi al lavoro

 “Il dialogo con la stampa è molto importante”, ha dichiarato Sua Eccellenza il Prefetto di Savona Antonio Cananà durante la sua presentazione agli organi di stampa, “anche se siamo in campagna elettorale ed il prefetto deve mantenere il massimo riserbo perchè la diffusione delle notizie può essere vista come un’interferenza. Mi sono informato sulla realtà locale ed ieri mi sono ufficialmente insediato e voglio incontrare tutte le autorità civili, militari e religiose della città per conoscere meglio loro e la città. Conosco ancora poco la realtà savonese e voglio agire ed interagire con tutti gli organi al meglio. Questa è per me la mia prima volta come Prefetto e sono molto contento dell’incarico anche perchè questa è una città di mare e prima di venire qui sono stato a Trieste, Belluno, Bergamo, Bologna e Seregno.


Io sono originario di Salerno e devo dire che somiglia molto a Savona e ciò mi riempie di soddisfazione. Sono contento di essere qui e ci resterò finchè il Governo e ho già potuto leggere alcuni corposi rapporti sulla città. So che ci sono problemi e aiuterò la collettività a risolverli perchè questo fa parte del lavoro di un prefetto e mantenere la coesione sociale e l’ordine pubblico sarà uno dei miei principali obiettivi. In queste zone sono molte le criticità a livello idrogeologico e darò la giusta attenzione alla Protezione Civile che conosco molto bene avendo svolto, in passato, lavoro sia operativo che legislativo in questo campo. Per ciò che concerne l’altro tema “caldo”, l’accoglienza e l’immigrazione, mi sento di dire che l’accoglienza diffusa è stata applicata in modo preciso e positivo visto che hanno aderito ben 45 comuni su 69 della provincia di Savona e per me è questo il vero spirito solidaristico”.

“Il Prefetto ha come dovere la composizione dei conflitti e la pacatezza, l’equilibrio e la voglia di ascoltare devono essere parte integrante di un buon Prefetto”, conclude Antonio Cananà.

       SELENA BORGNA  

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 






chiamaci su Skype

Il mio stato

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner

dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information