TRUCIOLI SAVONESI 
Settimanale Anno XIII
Numero 595 del 19 novembre 2017
Tel. 346 8046218
LA RASSEGNA STAMPA DELLA SETTIMANA
Salsomaggiore, meglio i profughi che Miss Italia Stampa E-mail
Scritto da GUIDO LUCCINI   

Salsomaggiore, meglio i profughi che Miss Italia.

 Lunedì 24/7  R4 “Dalla vostra parte”.

Guido Luccini a Stefano Zurlo su Facebook:

Caro Stefano: Salsomaggiore. L’imprenditore alberghiero aveva avuto dallo Stato buona parte dei 2 miliardi di lire x ristrutturare un complesso destinato a lavorare: o solo nei mesi estivi, o grazie alle gioiose mutue termali. L’Italia, isole comprese, sta chiudendo TUTTE queste strutture di max 100 camere, mentre ne programma gioiosamente altre NUOVE della stessa misura. Su Google, Facebook, Twitter: “programma elettorale per il lavoro di Guido Luccini” per capire dove siamo … Grazie


Stefano Zurlo

Ehh… Si.  Fino a che non riusciremo a capire, che le nostre case terremotate e gli alberghi  in oggi chiusi, sono stati promossi dai Comuni e finanziati Bancariamente o Statalmente con pedestri Mutui e assurde Erogazioni … Fino a che non riusciremo a renderci conto che i nostri giornalisti giustificando per 60 anni questo sistema, continuano a propinarci allegramente: la ristrutturazione di case NON COLLAUDABILI e la costruzione di NUOVE abitazioni VUOTE a fianco delle solite, oggi già inutili, 100 camere d’albergo, non riusciremo MAI,  a venir fuori dalla nostra tremenda situazione ! E di questo la stampa ne è responsabile!

Quattro vademecum costruttivi per i nostri giornalisti:

1) No a libretto-storia dell’immobile ma: solo COLLAUDO delle sue strutture portanti!

2)   Costruzione di alloggi: solo per i residenti dichiarati in anticipo!

3)   Costruzione di alloggi popolari: solo nei centri urbani, conglobati nella demolizione e ricostruzione delle strutture non collaudabili!  

4) Hotel (Residenze Turistico Alberghiere): solo complessi di 500 monocamere (vedi nel resto del mondo gli “Aparthotel residenziali”), edificati con la garanzia assoluta, di 200 posti lavoro indeterminati! 


Non dovrebbe essere molto difficile per giornalisti che, anche se legati ad un trascorso retaggio di menzogne urbanistiche, noteranno sicuramente come le Banche strozzate dalle restrizioni imposte dal crollo del mercato immobiliare, stiano provvedendo nel merito del disastro, e questo aiuta; quello che non aiuta sono gli atteggiamenti Urbanistici Comunali che continuano a bloccare qualsiasi sviluppo di interventi occupazionali legati al turismo,  con regolamenti obsoleti e inconcludenti, inspiegabilmente sostenuti da una Magistratura incapace di suggerire soluzioni, riducendo tutto il nostro sistema costruttivo, così:

1)   Il centro cittadino che nella parte ottocentesca non è collaudabile, è diventato inconsciamente preda di ratti e di cittadini non Italiani!

2)   Le case popolari nelle periferie dai costi urbani vistosi ed eccessivi, si presentano troppo dislocate e completamente prive delle necessarie e costose manutenzioni!

3)   Le case unifamiliari nelle zone agricole risentono della loro ubicazione su andamenti collinari troppo scoscesi e la loro concentrazione lascia troppo territorio privo di presidio e di controllo!

4)   Tutte le strutture alberghiere vengono trasformate in alloggi che insieme agli altri già inseriti nei sistemi Air bnb, costituiscono penosamente, se non in esentasse, la nostra unica, ridicola e povera accoglienza turistica!


Questo è il disordine urbanistico che, sconvolgendo i mercati immobiliari, ha trascinato con sé l’eliminazione di tutta l’occupazione produttiva dei vari settori sopra elencati, che in tutto il mondo turistico costituiscono la principale risorsa lavorativa ...disordine che ha consentito: pagare 24 milioni a un tale di nome Fuksas, per costruire un’improbabile “Nuvola” in acciaio del costo di 360milioni di euro a Roma! …. a Calatrava di sbizzarrirsi con il suo orrendo ponte a Venezia! ….. a Disalvo di distruggere la vita, degli abitanti delle VELE di Scampia a Napoli! …. a Renzo Piano, di diventare anche senatore, nonostante il fallimento delle sue Torri - Grattacieli dell’ EUR !?.... e a tutti i nostri progettisti – politicanti, di elaborare in tutta l’Italia isole comprese, “il solito Hotel di 100 camere” quale premessa -- giustificativa x qualche migliaio di nuovi alloggi vuoti!      

P.S. E a proposito dei "CREDITI DETERIORABILI" delle nostre Banche, credo di aver descritto in queste poche righe, l'esatta, disastrosa situazione del "Patrimonio Immobiliare Italiano" e l'unica plausibile soluzione!

 

 Savona  30/07/2017

Guido Luccini

   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 






chiamaci su Skype

Il mio stato

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner

dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information