di Massimo Bianco
TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XVI
Numero 688 del 8 dicembre  2019
Tel. 346 8046218
Inaugurata “Fior d’Albenga 2017 Stampa E-mail
Scritto da SELENA BORGNA   
Inaugurata “Fior d’Albenga 2017

 Mi sento in dovere di ringraziare tutti i comuni del comprensorio, che hanno capito il messaggio di aderire a questa manifestazione”, ha dichiarato l’assessore al turismo di Albenga Alberto Passino durante l’inaugurazione di “Fior d’Albenga”, che si terrà fino al 14 maggio, “e voglio anche ricordare il gemellaggio con la cittadina sarda di Carloforte, città di origine ligure, e l’aiuola di Piazza San Michele parla proprio di questo, mentre i comuni del comprensorio hanno esaltato le loro peculiarità come, ad esempio, Villanova, che ha messo in mostra l’aeroporto”.


Stesso entusiasmo da parte di Lucia Mulè, presidente Floras (Floricoltori Associati Savonesi): ”Voglio ringraziare il comune per averci dato questa opportunità e l’argomento è molto importante, quindi abbiamo deciso di ricordare l’emissione del francobollo della nostra città ed il sodalizio con Carloforte che dura ormai da decenni. Abbiamo posizionato nell’aiuola di Piazza San Michele alcune panchine che fanno sì che coloro che vogliono fare delle foto vicino all’aiuola non calpestino l’erba e i fiori e permettono ai visitatori un percorso sensoriale fatto di profumi diversi”.


“Quest’anno abbiamo creato quest’associazione che ha permesso di realizzare al meglio questo evento”, ha sottolineato Mirco Mastroianni, presidente della neonata associazione “Fior d’Albenga”, “e abbiamo collaborato attivamente con la Floras alla realizzazione delle aiuole”, mentre Gerolamo Calleri, presidente della Coldiretti, ha ricordato che “le piante sono l’industria della città di Albenga e per i turisti questa è un’ottima occasione per trascorrere le vacanze al mare anche in mezzo al verde”.

“Papa Francesco ha detto che Gesù è come il “cuore del mandorlo” e questa manifestazione è un ottimo biglietto da visita per la città”, ha evidenziato il vicario della curia, “e queste aiuola dimostrano anche il lavoro e la passione di tutti i coltivatori”.


“Per me è un onore essere qui ed ogni volta che sento parlare di Carloforte mi commuovo”, ha dichiarato il presidente della Croce Bianca di Albenga Dino Ardoino, “e voglio ricordare che il gemellaggio con questa cittadina sarda che ha origine ligure è nato nel 1980”.

“E’ stato giusto creare un’associazione dedicata a questa manifestazione ed i risultati sono stati notevoli. Ringrazio l’assessore Passino per l’impegno ed il duro lavoro e voglio ribadire come in questa occasione si è potuto vedere cosa siamo come comprensorio.


 Il messaggio è chiaro anche perchè tutti i comuni ospiti hanno valorizzato, nelle loro aiuole, le specialità del loro territorio: l’aeroporto di Villanova d’Albenga, il golf di Garlenda, il mare di Andora, l’isola Gallinara ed i prodotti tipici. Le città vicine non devono essere viste come rivali ma occorre capire che insieme possiamo raggiungere risultati migliori ed ogni evento di ogni singola città è importante non solo per la città stessa ma per tutto il comprensorio. Nell’aiuola di Piazza San Michele è stato valorizzato il francobollo della nostra città, che chiedevamo da anni, e voglio anche ricordare il gemellaggio con la città sarda di Carloforte”, ha concluso il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano.

  SELENA BORGNA

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information