TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 674 del 28 luglio  2019
Tel. 346 8046218
 TRUCIOLI TORNERA'
L'8 SETTEMBRE
BUONE VACANZE
Ricerca, sviluppo, produzione, crescita = Aparthotel Stampa E-mail
Scritto da GUIDO LUCCINI   
RICERCA, SVILUPPO, PRODUZIONE,
CRESCITA = “APARTHOTEL”

Allora! …Cari Italiani ….

tutti abbiamo preso atto da giornali e TV, che i pensionati e i giovani abbandonano l’Italia.

Da 8 anni scrivo su Trucioli Savonesi (sempre ripreso da google) suggerendo, attraverso la presentazione Ufficiale di Progetti Attuativi, l’edificazione delle stesse strutture ricettive che attirano i pensionati autosufficienti all’estero, e una delle soluzioni di lavoro ai giovani connaturata a queste stesse strutture.

Non è che ci voglia molto, è bastato copiare quanto fanno gli altri, ma quello che è certo è che nessuno copia me, né tanto meno gli altri!!

Sono trascorsi 4 giorni, la Direzione del SECOLO XIX starà per partorire la risposta? Leggerà su google da trucioli savonesi: “Basta case!” Non credo, ci vuol troppo tempo!... E leggere inoltre la negazione di quanto hanno scritto sino ad ora sull’argomento, potrebbe nuocere!

Ma qualcuno che conta, obbligherà prima o poi, qualcun altro, suo malgrado, a leggere commentando i miei 162 articoli su Trucioli Savonesi (articoli per autori), e da lì qualcuno dovrà far ripartire, semplicemente, senza scosse, la nostra nuova Urbanistica Produttiva, ALBERGHIERA e NAZIONALE! Abbiate fiducia è così!

Non esistono per ora, e chissà ancora per quanto, altri bacini di produzione, vendita, ricavi e lavoro per il nostro BEL PAESE, quindi a noi le conseguenze che ormai ben conosciamo, degli sproloqui, dei silenzi programmati sul TURISMO, dei “balli del mattone” sul SECOLO XIX 5/10/16 ...e speriamo bene! Speriamo che dopo altre case vuote non ci propongano qualche altra “Nuvola di Fuksas”, prima di riconoscere che con i mattoni si possono anche costruire Aparthotel!! Come la Spagna che sta un pochino meglio di noi, solo grazie a questo tipo di mattone.          

Guido Luccini  perito edile

C.soTardy&Benech16/38-17100 Savona

tel. 019/810.668 cell.3479182116

p.iva 00302240098 c.f.LCCGDU34R03I480S

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Spett. Direzione del SECOLO XIX

Nel merito del Vs. articolo “La resa degli Hotel” di lunedì 3 /ottobre/16 preghiamo questa direzione di pubblicare almeno“una”, delle non molte soluzioni ventilate per evitare la tragica, programmata, scomparsa  del nostro patrimonio Alberghiero.

 
PROGETTO presentato a Spotorno il 28/04/16 al geom. Corrado Scrivanti
a Spotorno il 21/06/16 al Sindaco sig. Mattia Fiorini
e in Regione Liguria  il 30/03/16 al dott. Michele Pagani

 

L’ Hotel ROYAL progettato quale unità alberghiera di 100 camere, in effetti, non ha prodotto per molti anni nessun lavoro indeterminato per i suoi dipendenti (a motivo dei periodi di bassa stagione), chiudendo così l’attività da ormai 4 anni; la possibilità della Legge Ruggeri di trasformare il 50% delle camere in R.T.A. di 50 mq. (secondo il D.M. Sanità 05/07/75) riducendo la capienza produttiva a 50 camere, non ha prodotto nelle altre situazioni Alberghiere nessun lavoro indeterminato, e riteniamo che anche nel nostro caso il risultato non cambi.

L’intervento che si propone consiste nel trasformare tutte le 100 camere dell’Hotel in 100 minuscole R.T.A. di 24 mq. frazionate catastalmente, ove l’acquirente, o chi per esso, può prendervi la residenza x 2 persone, mantenendo i servizi alberghieri di pulizia, lavanderia, e alimentazione, come meglio previsti nel regolamento contrattuale, senza interruzione, tranne eventuali accordi con la Soc.Gestionale che dovrà garantire comunque il “lavoro indeterminato a 30 dipendenti + l’indotto”.  Queste nuove R.T.A.  godranno solo così, in quanto “vere unità produttive alberghiere”, di tutte le defiscalizzazioni relative a tali unità!!            

Nella planimetria allegata su google: “Basta case!” si evidenzia in colore rosso l’unica modifica sostanziale: il “blocco cucina” dotato di: cappa filtrante modello Ecoplus, piastra elettrica Kelkoo, lavello e frigorifero. Tutte le altre attività verranno adeguate alle norme di agibilità e sicurezza, stabilite per le Strutture Ricettive Alberghiere.

Ing. Giorgio Berriolo e p.e Guido Luccini               

Savona 05/10/2016

 

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information