SETTIMANALE anno XVII
n° 748 del 18 aprile 2021
tel 346 8046218

Savona Liberty. Villa Zanelli e altre architetture Stampa E-mail
Scritto da MASSIMO BIANCO   

SAVONA LIBERTY.

VILLA ZANELLI E ALTRE ARCHITETTURE

Ecco a voi in anteprima il libro “Savona Liberty. Villa Zanelli e altre architetture”, di Andrea Speziali e Massimo Bianco, con foto e/o scorci esclusi dal volume per mancanza di spazio e qui proposti a integrazione della disamina.

 

 

Copertina del libro

 

Nell'ormai lontano 2009 e, con una minima revisione, nel 2015, avevo proposto su Trucioli savonesi un percorso in tre puntate nel Liberty cittadino (a cui in seguito si era aggiunta una puntata extra dedicata ad Altare), noto in Italia anche come stile Floreale, che grande interesse aveva suscitato tra i lettori del web. Come scrivevo allora “lo stile liberty cerca di restituire una dignità estetica allo spazio urbano, una natura artificiale che si arrampica sugli edifici e smorza la piatta uniformità della muratura circostante”. E qui a Savona ciò accadde sovente, con risultati di grande bellezza che meritano di essere conosciuti.

Nell'introduzione a questo viaggio virtuale avevo espresso la speranza che lo scritto servisse ad attirare l'attenzione su una realtà allora trascurata dagli stessi savonesi. 

Ecco, in riassunto, come mi ero espresso in proposito:

“Savona è uno dei principali centri italiani Liberty. L’architettura Liberty savonese è però arte sovente dimenticata. Non ci risulta che sia mai stato pubblicato un volume dedicato per intero al Liberty cittadino. Avrà forse contribuito a questo oscuramento la cronica incapacità dell’ambiente politico e culturale locale a valorizzare le proprie ricchezze. È dunque mia ambizione rimediare a tale mancanza, sperando che faccia da stimolo per ulteriori ricerche.”

 

 
A sinistra, foto 2. Particolare del “Palazzo delle Pigne”, in Via Piave 27.
Foto di Carlo Marchesano, autore di numerosi scatti presenti sul libro
A destra, foto 3. Villa “Vigo Ciarlo Massa”, in Via Montegrappa 12.
L'autore di questa e di altre 6 foto qui presentate è M. Bianco
 

Ignoro se quello scritto sia servito da stimolo, ma finalmente, grazie all'interessamento del FAI, fondo ambiente italiano, delegazione di Savona, in previsione delle giornate Fai di primavera, in programma nelle giornate del 19 e 20 marzo, esce il libro sul Liberty savonese da anni atteso da tutti gli appassionati, intitolato “Savona Liberty. Villa Zanelli e altre architetture” (Risguardi editore 2016)

Il volume è stato scritto a quattro mani da un brillante e capace giovane studioso romagnolo dell'Art Noveau e principale curatore dell'opera dottor Andrea Speziali, uscito dall'Accademia di belle Arti di Urbino, che da tempo ha appuntato la propria attenzione sulla nostra città, e dal sottoscritto, utile punto di riferimento in loco per Speziali circa l'individuazione degli edifici meritevoli di attenzione e la tanto necessaria quanto non facile documentazione (punti riguardo ai quali mi assumo quindi ogni responsabilità per eventuali mancanze e inadeguatezze) ma anche estensore di una parte consistente del testo. 

“Savona Liberty...” è un esauriente volumetto di ottanta pagine, ricco di immagini e notizie inconsuete che possiamo idealmente considerare suddiviso in quattro parti. 

In primis appare una accurata e dotta disamina monografica di Villa Zanelli scritta da Andrea Speziali, che susciterà, credo, qualche sorpresa tra i conoscitori e gli estimatori del Liberty in generale e della villa in particolare. In proposito ricordiamo che è stato principalmente il desiderio di salvare Villa Zanelli a spingere la committenza a far realizzare questo volume. Il saggio, infatti, originariamente doveva essere incentrato su di essa e solo successivamente si è aperto ad altre opere architettoniche Liberty per un sentito desiderio di completezza.

 

Villa Zanelli vista dalla spiaggia

 

Poi c'è un percorso scritto da me sulla falsariga di quanto avevo proposto in passato qui su Trucioli ma ulteriormente arricchito e precisato, usando un linguaggio più scientifico ma non troppo, che possa fungere da utile e comoda guida sia ai savonesi sia ai turisti, croceristi e non, che volessero scoprire questa affascinante realtà locale sviluppatasi ai primi del novecento. Il percorso non si limiterà peraltro a mostrare e descrivere gli edifici Liberty di Savona e dintorni come quelli delle figure 2 e 3, splendidi esempi locali del genere, con il primo (Palazzo delle Pigne) a cui il sottoscritto si sente particolarmente affezionato, ma getterà uno sguardo anche sulla stagione savonese dell'Art Déco, in parte coeva e in parte successiva, che allo stile floreale si è ispirata e di cui è stata continuatrice

  
A sinistra, foto 5. il Palazzo dei fratelli Rosso. Particolare
A destra, foto 6. la palazzina dei bagni Umberto, lato spiaggia
 

Nelle immagini assenti dal volume presentate qui sopra (foto 5 e 6) potete appunto vedere scorci di due begli edifici savonesi riconducibili all'Art Déco, il palazzo dei Fratelli Rosso (1915) e la storica palazzina dei Bagni Umberto, unico stabilimento balneare in stile ancora attivo in riviera (1928) opere entrambe dello studio Martinengo. Come è spiegato nel libro i balconcini della seconda costruzione sono con tutta evidenza ispirati a quelli della prima. Nel volume potrete trovare descritte e spiegate non solo queste ma anche altre opere Art Déco ancor più notevoli.

In terzo luogo, una volta terminato il percorso troverete una serie di schede, approfondite e con un ricco apporto fotografico, sulle più significative di queste “altre architetture”: il Palazzo dei Pavoni e il Palazzo delle Piane di Savona, Villa Rosa di Altare e, assai più in breve, villa Tiscornia di Noli, curate e firmate da entrambi gli autori.

Infine il libro aprirà un'interessante e inconsueta finestra fotografica sulla grafica Liberty in Liguria.  

 

 

A sinistra, foto 7. Palazzo delle Piane. I draghi raffigurati sul pavimento del portone

A destra foto 8. Due edifici d'epoca in centro, in Via Battisti e in Corso Italia. Particolare.

Foto di Carlo Marchesano

 

Collegate alle giornate Fai di primavera e all'uscita del libro saranno svolte alcune iniziative a cui tutta la cittadinanza è caldamente invitata. Sabato 19 marzo dalle 10,00 alle 13,00 vi sarà il giro turistico del Liberty savonese guidato dal sottoscritto, con punto di raduno all'angolo tra Via Paleocapa e Corso Italia. Sabato 19 marzo alle ore 18,00 nella sala consigliare del comune di Savona si terrà invece la presentazione ufficiale di “Savona Liberty. Villa Zanelli e altre architetture” alla presenza degli autori. Inoltre nella giornata di domenica 20, tra le 10,00 e le 15,00 ci sarà l'apertura straordinaria al pubblico di Villa Zanelli, con Andrea Speziali in persona a mostrarvi tutti i suoi segreti, un'occasione irripetibile e da non perdere, mentre a partire dalle 15,30 si andrà alla scoperta del Liberty altarese, con una visita guidata al museo del vetro della magnifica Villa Rosa. A ogni modo tutte le iniziative saranno presentate in conferenza stampa dagli incaricati del F.A.I. Mercoledì 16 alle 14,30 alla libreria Feltrinelli di Savona. 

Mi raccomando, non mancate alle manifestazioni, ne vale la pena!

Massimo Bianco

 

 

A sinistra, foto 9. Villa Rosa di Altare. Particolare esterno

A destra. Villa Rosa, foto10. Una delle porte interne con i vetri dipinti a motivi floreali 

 

 "Savona Liberty" quarta copertina 

 
Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





Banner
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information