TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 674 del 28 luglio  2019
Tel. 346 8046218
 TRUCIOLI TORNERA'
L'8 SETTEMBRE
BUONE VACANZE
Noi e l' islam, i nostri e i loro problemi Stampa E-mail
Scritto da GUIDO LUCCINI   
NOI e l' ISLAM, i nostri e i loro PROBLEMI
 Per capire il da farsi, sono certo ormai di non poter sperare nei giornalisti dei programmi televisivi, nelle disquisizioni dei politici, dei Capi di Stato, nelle opinioni dei media, nei penosi sproloqui degli Imam, e sopratutto nelle dichiarazioni di guerra !!... a chiii??

Al nemico ... nemico che nessuno ancora identifica nei tarli cervellotico - religiosi dei musulmani che abbiamo accolto e che continuiamo ad accogliere!! 


 

OCCORRE esclusivamente analizzare le vere possibilità di inserimento della seconda e dell'ormai terza generazione di giovanotti musulmani, che hanno nonni e padri che parlano, pensano, e ragionano ancora, in arabo, che non trovano lavoro,.... neanche quei lavori di sottoprodotto,  che molti anni or sono hanno permesso ai loro genitori di inserirsi senza molte pretese, nel nostro mondo lavorativo ... e questo è quanto sufficiente a far esplodere il tarlo.

-  Ad Abu Dhabi, il personale di servizio viene osteggiato ai musulmani per le loro idiosincrasie alimentari, e questo ci fa riflettere....

-   La mia nipotina quando andrà a scuola conviverà con ragazzi musulmani, che da grandi, se per caso, la sposassero non potrebbero tollerare ripensamenti sessuali, sino al punto da ucciderla giustificatamente, secondo le loro credenze religiose … e questo non ci fa riflettere … ci angoscia.

ORA .... non abbiamo più lavoro per i nostri figli ..... molto spesso, non lo abbiamo manco per i genitori ...... e qualcuno pensa .... che questi giovani musulmani possano trovare uno spazio vitale nel nostro Paese o in EUROPA ? Questi ragazzi, tutti ancorati naturalmente al loro credo religioso, che difficilmente riescono a sposare una ragazza europea, che parlano un'italiano alquanto problematico, che difficilmente riescono quindi a diplomarsi e che, anche se noi ci mettiamo quell' enorme umanità  che non ci  è   mai difettata....  li diplomiamo .... o gli insegniamo un lavoro,  hanno però un problema, ... IL LAVORO  CHE  NON C' E' !!!


E per queste persone il LAVORO non c'è, nè in Francia, nè in Germania, nè in EUROPA!!!

E quando se ne rendono conto, cosa si pensa possano fare questi ragazzi musulmani che senza alternative, si ritrovano a scegliere tra: la delinquenza ..... o l' ISIS?, ....  non meravigliamoci allora se i CALIFFI di turno, riescono a scagliarli così gagliardamente contro di noi ... è troppo facile!! ... QUESTI RAGAZZI  NON HANNO  ALTERNATIVE!!

Danno loro il danaro, li esaltano, esaltano le loro famiglie, li avvicinano al loro Dio e ad una vita migliore, a tal punto da trovare adepti anche tra nostri connazionali,  che per motivi a noi cristiani incomprensibili, si dichiarano ferventi  musulmani!

E, solo questa è l'analisi che ci può dare un'idea della potenzialità numerica e mediatica degli assassini, che minacceranno oggi, domani, sempre, e irrimediabilmente, i nostri figli e i nostri nipoti, se non provvediamo altrimenti!!

Infatti tutti, dai neonati ai giovanotti maomettani, che vivono in un' EUROPA senza un futuro basato su risorse lavorative,  sono tutti potenzialmente dedicabili alle mostruose attività terroristiche che i Califfi organizzano da troppo tempo per loro, con la previsione di un' immolazione che viene sponsorizzata purtroppo, per loro e per noi, addirittura  come  una soluzione  "conveniente".


E l'Italia: ..... che non produce più figli, che è ancora brava a costruire Ferrari, navi, aerei e squadre di calcio, che dispone di 8 milioni di alloggi  e di  33 mila alberghi, vuoti 8 mesi l'anno, che per "dare lavoro" continua a costruire case residenziali, mentre gli architetti blaterano, nella più perfetta malafede, di …"poter dare lavoro" sulle esistenti periferie; .... si ritrova con un'enorme possibilità di accoglienza immobiliare privata, che si falsa irreversibilmente sul processo di  un' integrazione, che non può offrire però nessun "LAVORO".    

Si è così formato un "esercito" di una potenzialità  inaudita, costituito da  unità che si formano, si annullano e  si riformano  in base alle  semplici negazioni lavorative delle Nazioni Europee che, con un insensata "ACCOGLIENZA" hanno creduto di inserire una massa mostruosa di persone gestite da Califfi molto lungimiranti, che le fa sognare di  sostituirsi  forzatamente al presunto  benessere di noi, cittadini Europei.

Per scatenare la rivolta del loro popolo, è bastata così la sola insufficienza lavorativa, del resto  molto prevedibile, e l' "esercito" che era già predisposto all'assalto, già in trincea, ben motivato, prevedibilmente sostituibile, inarrestabile, e sopratutto ormai: invincibile!! si è manifestato  da New York a  Parigi con tutta la sua inenarrabile crudeltà!!       

 

SOLUZIONE: 

Solo l'illuminismo di Papa Francesco e della Chiesa Cattolica, potrà mitigare le contraddizioni Islamiche di convivenza umana …..  sempre e comunque, in simbiosi con un Governo che DEVE necessariamente intervenire nei processi di unificazione degli stessi DIRITTI UMANI .....

 

Solo una revisione progettuale – urbanistica - Governativa, potrà eliminare le contraddizioni ricettivo - turistiche - lavorative del nostro Paese .... sempre e comunque, in simbiosi con una Chiesa, che, viste le sue enormi proprietà immobiliari, DEVE necessariamente intervenire nel condizionamento Governativo per un sostanziale, inequivocabile  LAVORO PRODUTTIVO ......

Una cosa è certa, se la Chiesa ed il Governo non prenderanno provvedimenti, tra non molto gli Italiani chiederanno a loro i danni relativi ad un' integrazione che è ormai  così riconosciuta assurda, quanto …. impossibile!! 

Guido Luccini

Savona 29/11/2015

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information