di Massimo Bianco
TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XVI
Numero 688 del 8 dicembre  2019
Tel. 346 8046218
Progetto atto a realizzare un concreto incontro tra domanda ed offerta di beni di prima necessità Stampa E-mail
Scritto da GIOVANNA REZZOAGLI GANCI   
Progetto  atto a realizzare un concreto incontro tra domanda ed offerta di beni di prima necessità (cibo, anche fresco, vestiario)

 Casarza Ligure,6 marzo 2015

MOZIONE

Gruppo consiliare MoVimento 5 Stelle Casarza Ligure

Al Presidente del Consiglio Comunale Sig. Roberto Musso

OGGETTO: progetto atto a realizzare un concreto incontro tra domanda ed offerta di beni di prima necessità (cibo, anche fresco, vestiario).

Premesso che:

    -  La persistenza della profonda crisi economica sta costringendo i più deboli tra i nostri concittadini a restrizioni anche importanti nel contesto di alimentazione e cure mediche;      

 -  Molti negozi, locali, ristoranti, sovente a fine giornata sono costretti a gettare cibi sia a lunga durata che freschi perché invendibili seppur perfettamente edibili;      

 - In Casarza Ligure  è presente, al momento, un servizio di banco alimentare che tuttavia non è strutturato con cadenze fisse;

Considerato che:

-   La legge 25/06/2003 n.155, G.U. 01/07/2003 n° 150, Articolo 1: “Le organizzazioni riconosciute come organizzazioni non lucrative di utilità sociale ai sensi dell'articolo 10 del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460, e successive modificazioni, che effettuano, a fini di beneficenza, distribuzione gratuita agli indigenti di prodotti alimentari, sono equiparati, nei limiti del servizio prestato, ai consumatori finali, ai fini del corretto stato di conservazione, trasporto, deposito e utilizzo degli alimenti” sorregge l’oggetto della mozione;

-       Che in Casarza Ligure esistono diverse ONLUS che possono essere coinvolte nell’attività di volontariato;

-       Che la sottoscritta ha già preso contatto con il sacerdote che gestisce tramite Caritas il servizio sino ad oggi offerto

-       Che la solidarietà sociale è un bene primario da incentivare;

-       Che un servizio di donazione, raccolta e distribuzione di generi alimentari e sanitari, rappresenterebbe per il Comune uno sgravio di costi in relazione all’assistenza sociale;

-       Che il donare materialmente beni da parte dei commercianti e concretamente tempo da parte dei volontari, è atto altamente civico che potrebbe essere valorizzato con un riconoscimento da parte del comune mediante un evento pubblico, una piccola cerimonia, o anche un bonus simbolico di natura fiscale, ovviamente a discrezione della Giunta, qualora questa mozione venisse approvata;

Si richiede al Sindaco e alla Giunta Comunale di:

-       attivarsi vagliando la disponibilità delle ONLUS cittadine ad iniziare una raccolta di cibi, donati su base volontaria, presso i negozi e i locali della città che eventualmente aderiranno al progetto;

-       di attivarsi per promuovere l’iniziativa di raccolta generi alimentari e presidi sanitari presso i negozi e i locali della città;

-       di concertare assieme ad i servizi sociali l’informazione del nuovo servizio (qualora venga approvato) presso i soggetti che attualmente risultano più adatti a fruire del servizio, di modo che possano usufruirne in modo prioritario;

 

Con osservanza, per M5S Casarza Ligure

 Giovanna Rezzoagli Ganci

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information