TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 677 del 22 settembre  2019
Tel. 346 8046218
Miglior giornalista del mese: Enzo Melillo Stampa E-mail
Scritto da Christine Delport du Terroir   
PREMIO TRUCIOLI SAVONESI
IL MIGLIOR GIORNALISTA DEL MESE DI LUGLIO
E' ENZO MELILLO DEL TG 3 REGIONE
di Christine Delport Du Terroir
 
Il premio per il miglior giornalista italiano del mese di luglio va ad Enzo Melillo, del TG 3 Regione Liguria. La motivazione è questa: oltre allo scrupolo professionale e la serietà dei reportages che appaiono sul piccolo schermo, Enzo Melillo, unisce alle doti di brillante giornalista quelle di ottimo scrittore. In più, dimostra un senso umanitario che non è sfuggito neppure alla Radio Vaticana che ha dedicato al suo ultimo libro un intero reportage ed il suo meritato apprezzamento.
Il libro di Enzo Melillo s'intitola "La farfalla nel bozzolo di acciaio" e narra la storia commovente, triste ma non disperata, di Giovanna, una donna di 67 anni che da oltre cinquant'anni è costretta a vivere in un polmone di acciaio perché colpita a dieci anni dalla poliomielite. Analoga sorte toccò a Rosanna Benzi.
 

 
Melillo descrive con tatto e sensibilità la vicenda di Giovanna che ha commosso anche l'attrice Lorella Cuccarini.
Lorella Cuccarini, che conobbe Giovanna, ha scritto una umanissima prefazione al delicato libro di Melillo.
Consigliamo ai lettori di "Trucioli" "La farfalla nel bozzolo di acciaio" di Enzo Melillo (edizioni Ferrari) come libro per l'estate.
Il volume è stato presentato alla libreria UBIK di Savona.
A nostra conoscenza, è il secondo libro scritto dal giornalista genovese del TG3.
Il primo che trovammo nelle librerie nel 2008 fu "Gente di Liguria" edito dai Fratelli Frilli Editori genovesi.
Anche qui, tutta una serie di ritratti di personaggi che la penna di Melillo ha reso vivi e toccanti. Storie vere di liguri autentici.
Il libro ha avuto diverse edizioni dei F.lli Frilli Editori ed in seguito - confermando il suo interesse ad aiutare le persone handicappate ed a lenire le sofferenze dei meno fortunati - Enzo Melillo ha voluto fare dono della sua opera letteraria al "LIBRO PARLATO".
La voce dell'immagine  , intitolando il dischetto per i non vedenti "Voci e volti di Liguria" come era stata la seconda edizione del suo libro stampato dai Frilli.
Oltre a questa sua attività di scrittore, il TG3 Liguria (ed a volte quello nazionale) può apprezzare i suoi reportages puntuali che lo fanno apprezzare nel quadro della stampa italiana come un giornalista ormai affermato.
A lui il premio di Trucioli, che si ispira all'opera "TRUCIOLI" (Mondadori. 2010) del grande poeta ligure Camillo Sbarbaro, grande amico di Eugenio Montale ("Ossi di seppia"), premio Nobel per la letteratura nel 1975.
 

 
Christine Delport du Terroir
scrittrice. Bruxelles, luglio 2014.
 
(nelle foto, Enzo Melillo, la copertina del libro e l'attrice Lorella Cuccarini con Giovanna nel polmone di acciaio)   
  
Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information