Settimanale Anno XVI
Numero 703 del 5 aprile 2020
Tel. 346 8046218
CARO RENZI, ECCO 8 PROGETTI... Stampa E-mail
Scritto da GUIDO LUCCINI   
CARO RENZI ECCO 8 PROGETTI PRONTI per FINANZIAMENTI EUROPEI
che darebbero lavoro  indeterminato a 1400 addetti.
 
Per costruire il bene bisogna conoscere il male (Napoletano 24 ORE) 

IL MALE:

Da 60 anni a questa parte, per poter vendere notarilmente una Residenza Turistico Alberghiera la misura di Legge minima x la residenza di due persone recita: mq. 38,00 + muri perimetrali + terrazzo x un totale di circa mq. 55,00 ..... misura assolutamente incompatibile con qualsiasi struttura produttiva Alberghiera e che: mq. 55,00 x € 7000,00/mq. comporta un investimento di € 385000,00.

Tralasciando la Magistratura che ha sempre tentato, con risultati a volte concreti, di contrastare queste "residenzialità definitive" che escludevano in modo totale la loro iniziale funzionalità Alberghiera, ed il conseguente impiego delle unità lavorative previste nei contesti progettuali, abbiamo saturato un mercato di "seconde case" già assolutamente improduttivo, con questi altri strani immobili che non hanno alcuna probabilità nè di reddito nè di lavoro!! E, ancora oggi TUTTI i nostri Piani Regolatori prevedono SOLO: R.T.A., SECONDE case e CENTRI commerciali, mentre TUTTI dichiarano che NON dobbiamo costruirne più!! Senza mai dire: che cosa invece dovremmo fare!!

IL BENE:

I nostri progetti prevedono Residenze Turistico Alberghiere per due persone di: mq. 18,OO + muri perimetrali + terrazzo x un totale di circa mq. 29,OO ..... misura assolutamente compatibile con le strutture produttive Alberghiere e che: mq. 29,00 x € 7000,00/mq. comporteranno un investimento di € 203.000,00

Tali Residenze potranno essere poste a reddito presso la Società di Gestione con un reddito previsto del 6% annuo. Oppure potranno essere occupate stabilmente dai proprietari che si vedranno però, impegnati giornalmente a pagare: prima colazione, un pasto completo, pulizia della monocamera, lavaggio e stiratura della biancheria residenziale e personale, in modo da garantire assolutamente l'occupazionalità aziendale ed annuale del complesso!! 

Sette progetti di 520 Aparthotel sono stati ufficialmente presentati presso i Comuni di Albenga- Finale L.- Noli- Spotorno- Bergeggi- Albisola Sup. e Varazze uno di questi è visibile su Google: "un futuro ai nostri qiovani", ma nonostante due adesioni, i tecnici di Thomson Holiday ritengono essenziale l'aeroporto da noi studiato, vedi l'ottavo progetto su Google "nuovo aeroporto di Albenga"", per poter garantire la vendita frazionata delle proprietà residenziali e la loro Gestione annuale, dando lavoro indeterminato a questi primi 1400 operatori.

Questo vuoi dire costruire il Bene, e penso proprio che il Male, più sopra citato, non sia conosciuto dai nostri politicanti, perché se lo fosse sarebbero tutti da condannare seriamente. Ma, l'argomento o meglio il Male, fa talmente comodo ad una schiera così folta di personaggi che, addirittura gli albergatori si sono da sempre estraniati dalla reale soluzione di questo problema, che come descritto in queste poche righe, si riassume in una semplicità disarmante!!

1°) Vedi ancora su Google : "la riforma del turismo" e... Questo è turismo?...che ripeto, consentirebbe di avere la Residenza su 29 mq, anziché su 55 mq. (per due persone) provvedimento importante quanto insignificante, ma assolutamente dovuto per poterei inserire positivamente nei circuiti Turistici Internazionali.

2°) Sono sempre stato un imprenditore, ed è risaputo che il costo di costruzione di un edificio abitativo arredato è di 2500 €/mq.. Quindi nella mia ipotesi di vendita a 7000€/mq. della monocamera - aparthotel, risulta evidente dal progetto presentato nei Comuni Liguri che le ulteriori 4500/€ sono destlnate alla costruzione dei tre piani arredati di servizio, che rappresentano il polmone - industriale - produttivo di LA VORO indeterminato per i (200 x 7) = 1400 operatori previsti.

3° ) Approvare l'ipotesi del nostro aeroporto tra Albenga e Ceriale promuovendo una discarica a mare del tipo Capo Vado per i containers, non costa nulla, e trasferire le torri di controllo da Villanova al nuovo sedimento a mare non dovrebbe stravolgere la nostra economia, visto il notevole recupero che avremmo dalle aree del vecchio e inutile, scalo aereo. 

 

Per cui ritengo che, proprio in virtù dei previsti Finanziamenti Europei la creazione di un impianti turistici di tale portata, possa certamente scuotere l'apatia in cui siamo piombati senza mai individuare una qualsiasi via d'uscita.

E’ tragico infatti sentire il Ministro del Lavoro dissertare, su "come assumere personale" mentre gli assuntori si stanno suicidando! Dissertare, sui precari e sulla loro "formazione" mentre nessuno sa cosa fargli fare! Dissertare, proponendo "lavori pubblici" senza avere quattrini!....... Garantendo infine che, se le misure adottate non avessero funzionato dopo 12 mesi, lui, proprio lui, di persona, le avrebbe cambiate! Ma chi è questa persona? Come si permette di dire queste scempiaggini a persone ormai alla fame? Non bisogna farlo parlare, è pericoloso!

Non so se RENZl leggerà questa mia, se lo facesse gli farebbe un gran bene 

GUIDO LUCCINI

Savona 01/giugno/2014   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli





dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information